Differenze tra le versioni di "Guam"

70 byte rimossi ,  1 anno fa
In seguito alla [[Guerra ispano-americana|Guerra ispano-americana (1898)]] e con il [[Trattato di Parigi (1898)|Trattato di Parigi del 1898]] la Spagna fu costretta a cedere Guam, assieme a [[Porto Rico]] e alle [[Filippine]], agli [[Stati Uniti d'America]]. Guam e le Marianne Settentrionali ebbero governi divisi. Ben presto Guam divenne punto di appoggio per navi che facevano rotta tra America e Filippine.
 
Durante la [[seconda guerra mondiale]] Guam fu [[Battaglia di Guam (1941)|attaccata e invasa]] dai giapponesi nel dicembre [[1941]]. L'isola venne incorporata, con il nome di '''Ōmiya-jima''' ([[Lingua giapponese|ja.]]: 大宮島) -cioè ''Isola del Grande Tempio'' per la sua foggia particolare che evocava un volatile ad ali spiegate- nel [[Mandato del Pacifico meridionale]]. Gli Stati Uniti ne ritornarono in possesso con la [[Battaglia di Guam (1944)|battaglia di Guam]] che si svolse dal 21 luglio all'8 agosto [[1944]] (per questo, da allora, il 21 luglio viene considerato a Guam giorno di festa civile).
 
L'''Organic Act'' del [[1950]] istituì Guam come [[territorio non incorporato]] degli Stati Uniti, stabilendo gli organi di governo locale e garantendo agli abitanti la cittadinanza statunitense e una certa autonomia amministrativa, potendo eleggere sia il governatore sia i membri del Congresso.
Utente anonimo