Estorre Visconti: differenze tra le versioni

 
Nel [[1711]], a seguito di lavori nel Duomo, il suo corpo fu ritrovato mummificato e oggi è custodito nel Museo.
La sua [[Spada di Estorre Visconti|spada]], pregevole opera di un [[armaiolo]] milanese, è esposta nel [[Museo Serpero|Museo del Tesoro del Duomo]] di Monza.<ref>V.Maspero, ''Storia di Monza'', pag.105</ref>
 
==Note==
Utente anonimo