Quaderni (Villafranca di Verona): differenze tra le versioni

→‎Personalità originarie del paese: Aggiunta la scrittrice Claudia Grendene al capitolo Personalità originarie del paese
(→‎Sport: storia della squadra di calcio)
(→‎Personalità originarie del paese: Aggiunta la scrittrice Claudia Grendene al capitolo Personalità originarie del paese)
 
* [[Teodoro Ciresola]] (1899-1978) professore di scuola superiore, studioso di latino e greco, vincitore per diverse edizioni del [[Certamen poeticum Hoeufftianum|Certamen Poeticum]] di [[Amsterdam]] e poi del [http://www.vatican.va/roman_curia/institutions_connected/latinitas/documents/rc_latinitas_20040601_certamen-vaticanum_lt.html Certamen Vaticanum]. Tra i suoi allievi possiamo citare il professor [[Valerio Onida]], presidente emerito della [[Corte Costituzionale]], il professor [[Umberto Veronesi]], noto oncologo ed ex [[Ministero della salute|ministro della salute]].
 
* [[Rodolfo Falzoni]] (10 settembre 1925 - 18 marzo 2002)<ref>{{Cita web |url = http://www.museociclismo.it/content/ciclisti/ciclista/7057-Rodolfo-FALZONI/index.html |titolo = Scheda del ciclista Rodolfo Falzoni, ciclista professionista (Cod. 7057) |autore = |wkautore = |sito = http://www.museociclismo.it |editore = |data = |lingua = |formato = |pagina = |pagine = |cid = |citazione = |accesso = 15 novembre 2015 |urlarchivio = |dataarchivio = |urlmorto = }}</ref> corridore ciclista professionista dal 1951 al 1953<ref name="Rodolfo Falzoni 1">{{Cita web |url = http://www.museociclismo.it/content/ciclisti/ciclista/7057-Rodolfo-FALZONI/squadre.html |titolo = Squadre del ciclista Rodolfo Falzoni, ciclista professionista (Cod. 7057) |autore = |wkautore = |sito = http://www.museociclismo.it |editore = |data = |lingua = |formato = |pagina = |pagine = |cid = |citazione = |accesso = 15 novembre 2015 |urlarchivio = |dataarchivio = |urlmorto = }}</ref>. Nel 1951 vince la tappa Alassio-Genova al Giro d'Italia battendo [[Luciano Pezzi]] in volata<ref>{{Cita news |lingua = |autore = |wkautore = |url = http://www.larena.it/home/bresciani-e-pancera-podi-da-pionieri-1.2636018?refresh_ce#scroll=798 |titolo = Bresciani e Pancera podi da pionieri |pubblicazione = [[L'Arena]]|città = Verona|editore = Società Athesis S.p.a. |data = 12 maggio 2009 |p = |pp = |accesso = 15 novembre 2015 |formato = |cid = |citazione = |urlarchivio = |dataarchivio = |urlmorto = }}</ref>. Nello stesso anno è gregario di [[Hugo Koblet]] mentre militano nella squadra ''Guerra''<ref name="Rodolfo Falzoni 1" />.
 
* [[Amelbe Ugo Tesini]] (23 agosto 1938 - 2005 ) atleta nella disciplina del [[getto del peso]] in cui ottiene risultati degni di nota a livello nazionale nel 1963<ref>{{Cita web |url = http://www.sportolimpico.it/attachments/article/255/TOP%20TEN%201963-U.pdf |titolo = Top ten 1963 - Uomini |autore = |wkautore = |sito = http://www.sportolimpico.it |editore = |data = 8 settembre 2012 |lingua = |formato = PDF |pagina = 4 |pagine = |cid = |citazione = |accesso = 15 novembre 2015 |urlarchivio = |dataarchivio = |urlmorto = }}</ref> e nel 1965<ref>{{Cita web |url = http://www.sportolimpico.it/attachments/article/255/TOP%20TEN%201965-U.pdf |titolo = Top ten 1965 - Uomini |autore = |wkautore = |sito = http://www.sportolimpico.it |editore = |data = 8 settembre 2012 |lingua = |formato = PDF |pagina = 6 |pagine =
|cid = |citazione = |accesso = 15 novembre 2015 |urlarchivio = |dataarchivio = |urlmorto = }}</ref>. Nella sua carriera viene più volte convocato in nazionale .
 
* [[Assuero Barlottini]] (1890 - Lugagnano 1969) ciclista<ref>{{Cita news |lingua = |autore = Federica Valbusa|wkautore = |url = http://www.larena.it/territori/villafranchese/sona/una-via-al-ciclista-pioniere-barlottini-la-merita-un-campione-come-lui-1.3239082?refresh_ce#scroll=342|titolo = Una via al ciclista pioniere Barlottini «La merita un campione come lui»|pubblicazione = [[L'Arena]]|città = Verona|editore = Società Athesis S.p.a. |data = 8 gennaio 2014|p = |pp = |accesso = 8 novembre 2015|formato = |cid = |citazione = |urlarchivio = |dataarchivio = |urlmorto = }}</ref>.
 
* Claudia Grendene (1972 - vivente) ha scritto {{cita libro | nome= | cognome= | titolo=Eravamo tutti vivi | anno=2018 | editore=Marsilio | città= Venezia }}
 
==Galleria d'immagini==
858

contributi