Differenze tra le versioni di "Tre regni di Corea"

Ho cambiato la parte in cui si dice che il buddismo ''Sostituisce'' il Confucianesimo. Questo non è vero, infatti il confucianesimo rimane estremamente radicato nella cultura coreana.
(Uniformazione grafie con resto della pagina)
(Ho cambiato la parte in cui si dice che il buddismo ''Sostituisce'' il Confucianesimo. Questo non è vero, infatti il confucianesimo rimane estremamente radicato nella cultura coreana.)
L'inizio del periodo viene tradizionalmente indicato nel [[57 a.C.]], quando il regno Saro (in seguito Silla), nella parte sud orientale della penisola, ottenne l'autonomia dall'impero [[Cina|cinese]], al tempo della [[dinastia Han]]. Goguryeo, sorto sul [[fiume Yalu|fiume Amnok]], conquistò l'indipendenza dalla Cina nel [[37 a.C.]] Nel [[18 a.C.]], due principi di Goguryeo si trovarono in lotta per la successione e fondarono Baekje nella parte a sud ovest della penisola (oggi [[Seul]]), con capitale [[Gongju|Ungjin]], in seguito [[Buyeo (contea)|Sabi]] nella parte a sud ovest di Seul. Il regno di Gaya fu separato da Baekje nel [[I secolo]] d.C.
 
La fine della dinastia Han, all'inizio del [[III secolo]], favorì lo sviluppo dei Tre regni, che condividevano la stessa cultura. Il [[Confucianesimo]] si diffuse tra i ceti alti della società coreana dal I secolo e fu in seguito totalmente sostituitoaffiancato dal [[Buddhismo]].
 
Goguryeo, il più grande dei Tre regni, aveva due capitali che si alternavano. [[Pyongyang|Nangnang]] e Kungae sul fiume Amnok. Il confine con la Cina portò ad un'espansione verso alcuni territori in Manciuria e implicò un'influenza culturale cinese: i cinesi furono scacciati da Nangnang nel [[313]], ma il buddhismo fu adottato come religione ufficiale nel [[372]].
Utente anonimo