Differenze tra le versioni di "Antrodoco"

527 byte aggiunti ,  1 anno fa
[[File:Monte Giano DVX.JPG|thumb|left|Il [[Gruppo montuoso di Monte Giano|Monte Giano]] e la scritta "[[Duce (storia romana)#Usi successivi|DVX]]"]]
 
A nord-est del paese si erge il [[Monte Giano]] (1820 m). Da diversi chilometri di distanza si può notare sul monte la scritta "DVX" (''duce'', dal latino ''dux, ducis''), composta da alberi di pino. La pineta, di circa otto ettari e di 20.000 pini, fu realizzata dalla ''Scuola Allievi Guardie Forestali'' di [[Cittaducale]] nel [[1939]], con il contributo in braccia di numerosi giovani del posto, come omaggio a [[Benito Mussolini]]. La scritta, visibile nelle giornate di poca foschia anche da Roma, {{citazione necessaria| è patrimonio artistico e monumento}} naturale {{citazione necessaria|unico in Italia e nel mondo}} ed è stata recentemente restaurata con i fondi regionali nell'estate del [[2004]]; verso la fine di agosto 2017 un incendio ha distrutto quasi completamente la scritta<ref>{{Cita news|url=http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/08/25/news/antrodoco_brucia_il_monte_giano_semi_distrutta_la_scritta_dux-173833177/|titolo=Incendio cancella la scritta Dux sul fianco della montagna|pubblicazione=Repubblica.it|data=25 agosto 2017|accesso=25 agosto 2017}}</ref>; tuttavia, nel febbraio 2018, 200 volontari coordinati da [[CasaPound|CasaPound Italia]] hanno provveduto a impiantare 1000 pini sul monte Giano al fine di ripristinarla.<ref>{{Cita news|url=http://www.corriere.it/cronache/18_febbraio_05/casapound-ripara-scritta-dux-bruciata-dall-incendio-monte-giano-486fae60-0a4f-11e8-aeb9-f008c9e7034a.shtml |titolo=CasaPound «ripara» la scritta “Dux” bruciata dall’incendio sul monte Giano|pubblicazione=[[Corriere della Sera]]|data=05 febbraio 2018|accesso=19 febbraio2018}}</ref>
 
A sud troviamo il [[Monte Nuria]] (1888 m). Il toponimo Nuria è etimologicamente analogo al nome di una valle dei [[Pirenei]] (''N-Uri-a'', luogo-tra-monti). Un'altra possibilità è che il nome derivi dalla radice araba ''Nuri'', nella sua forma femminile ''Nuriye'', che significa "luce".
Utente anonimo