Julietta Suzuki: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  4 anni fa
m
Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo
m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo)
 
==Opere==
Julietta Suzuki ha fatto il suo debutto presentando il suo lavoro, ''[[Ura Antique]]'' (裏 ア ン テ ィ ー ク) alla 44ima grande sfida di Hakusensha. La sua one-shot fu in seguito pubblicata nel primo numero di agosto di <u>[[Hana to yume|Hana to Yume]]</u> nel 2004. La sua seconda one-shot, ''[[Asa ga Kuru]]'' (朝が来る, Morning Has Come) fu di nuovo pubblicata, vincendo il [[Great Effort Award]]. Suzuki ha poi scritto un 'altra one-shot, ''[[Hoshi ni Naru Hi]]'' (星になる日, The Day I Needed the Stars) che è stata pubblicata su Hana to Yume Plus,una pubblicazione speciale della rivista, rilasciata il 15 settembre 2004. Nel numero di novembre di Bessatsu Hana to Yume, ha pubblicato un 'altra one-shot: ''[[Mai Pureshasu]]'' (マイプレシャス, My Precious). ''[[Ogami-ya Uradaichō]]'' (拝み屋裏台帳) fu il suo ultimo lavoro per quell'anno. Nel 2005, ha scritto un 'altra one-shot, [[Mai Buraddi Raifu]] (マイブラッディライフ, My Bloody Life) nel numero di gennaio di Hana to Yume. Ha poi pubblicato Tsubaki Ori (椿 檻) sul numero di febbraio. Ad aprile è stato pubblicato anche ''[[Sakurachiru]]'' (サクラチル) nella stessa rivista. Poi a giugno pubblica la sua prima serie intitolata ''[[Akuma to Doruche]]'' (悪魔とドルチェ, Akuma to Dolce) .Poco dopo, Suzuki ha iniziato un'altra serie, ''[[Karakuri Odetto]]'' (カラクリオデット, Karakuri Odette) sempre su Hana to Yume. Nel 2007, ha scritto un 'altra one-shot, ''[[Katakoi★Akuma-chan]]'' (片恋★悪魔ちゃん, One-sided Love★Akuma-chan) per il 14 ° numero di Hana to Yume. Nel numero di gennaio 2008, ''Karakuri Odette'' aveva finalmente terminato la serializzazione con 35 capitoli, raccolti in 6 volumi. Non molto tempo dopo la fine di ''Karakuri Odette'', ha iniziato un'altra serie, ''[[Kamisama Kiss|Kami-sama Hajimemashita]]'' (chiamato Kamisama Kiss nella versione inglese di Viz), nella stessa rivista.
 
== LAVORI ==
3 379 460

contributi