Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
L'idea di un tunnel che congiunga [[Eysturoy]] con [[Borðoy]] non è completamente nuova. Nel [[1988]] il ''Landsverkfrøðingurin'' (il genio civile nazionale) fece dei rilevamenti sismici nel [[Leirvíksfjørður]], lo stretto fra le due isole. Un anno più tardi, un ingegnere presentò un piano completo che mostrava siti alternativi per la costruzione del tunnel. Ulteriori studi nel [[1988]] confermarono che i progetti per il tunnel erano economicamente fattibili. Cinque anni dopo le prime perizie, cominciarono i lavori di perforazione.
 
==ExternalCollegamenti linksesterni==
*[http://www.stamps.fo/default.asp?catalog%5Fname=Frim%E6rker&category%5Fname=&product%5Fid=FO+566%2D567 Stamps.fo - Norðoyatunnilin] (in inglese, fonte di pubblico dominio)
*[http://www.uf.fo/les_tidindi.asp?Id=33993 UF.fo - "Aperto al traffico il tunnel delle isole del nord"] (del Maggio 2006)
Utente anonimo