Apri il menu principale

Modifiche

Sposta nel corpo testo gli esempi dei valli in precedenza inseriti come nota
{{S|architetture militari}}
 
Il '''vallo''' (in [[lingua latina|latino]], ''Vallum'') era un tipo di costruzione difensiva [[Roma (città antica)|romana]] realizzata a protezione degli [[castrum|accampamenti]] (''castra'', al singolare ''[[castrum]]'') e dei [[Limes romano|confini]]<ref>In, propositoad vannoesempio ricordati il [[Vallo di Antonino]], quello di [[Vallo di Adriano|Adriano]], che difendevano il territorio della [[Britannia romana]] dalle tribù del [[nord]] dell'[[isole britanniche| isola]], e il [[vallo di Traiano]]</ref>. Questa costruzione era costituita da due parti: un [[fossato]] (''[[fossato (architettura)|fossa]]'') e un [[terrapieno]] (''[[aggere|agger]]''), su cui erano innalzati una palizzata oppure un [[bastione]] in [[pietra]].
 
==Note==
Utente anonimo