Differenze tra le versioni di "Patatine fritte"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
m (→‎Storia: citazione)
Le patate vengono lavate, tagliate in fettine sottili, poi sciacquate per liberarle dall'amido in essesso e asciugate. Vengono poi gfatte friggere in abbondante olio e fritte per circa cinque minuti, assorbendo poi l'eccesso d'olio su carta assorbente prima di salarle e di servirle.<ref>{{Cita news | url =http://www.salepepe.it/ricette/contorni/di-verdure/fritte-in-padella/patatine-chips-classiche/ | titolo = Patatine chips classiche | giornale = Sale e Pepe | accesso = 2-3-2018 }} </ref>
 
Nella lavorazazione industriale particolarmente importante è la successiva fase di confezionamento, che garantisce la conservazione del prodotto fino alla vanditavendita. sistono varie varianti del metodo di preparazione. Una piuttosto significativa è la rimozione o meno della buccia della patata prima della cottura. La presenza della buccia riduce l'[[indice glicemico]] del prodotto finito<ref>{{Cita libro | pp = 78 | titolo = Dimagrisci con l’indice glicemico: scopri quali cibi devi mangiare per perdere peso rapidamente ed eliminare il rischio del diabete | autore = Stefania Conreri e GIuseppe Maffeis | editore = Edizioni Riza | anno = 2015 }}</ref>.
 
== Valori nutrizionali ==
Utente anonimo