Differenze tra le versioni di "Cognomi siciliani"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
I '''cognomi siciliani''' riflettono le varie presenze succedutesi nel corso dei secoli in [[Sicilia]]: si riconoscono, pertanto, cognomi di origine fenicia, greca e bizantina, latina, araba, normanna, germanica, centro-nord italiana, albanese, spagnola<ref>{{cita|Castiglione-Burgio, 2013|pp. 330-331}}.</ref><ref>[http://www.cognomix.it/cognomi-siciliani.php Cognomi Siciliani più Diffusi]</ref><ref>[http://www.inchiestasicilia.com/2013/07/08/lorigine-dei-cognomi-2/ L'origine dei cognomi] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20140312010937/http://www.inchiestasicilia.com/2013/07/08/lorigine-dei-cognomi-2/ |data=12 marzo 2014 }}</ref>. Il cognome (in [[Lingua siciliana|siciliano]] ''cugnomu'' o ''pidotu''<ref>Attestato a [[Gaggi]], nel [[Provincia di Messina|messinese]]; cfr. {{cita|''VS'' III|[[Sub voce|s.v.]] ''pidotu<sup>4</sup>'', p. 733}}.</ref>) trae spesso origine dal soprannome (''nciùria''<ref>Nel [[Provincia di Catania|catanese]] è attestato anche ''peccu'' ([[Adrano]], [[Biancavilla]], e in generale, nei [[dialetti etnei sudorientali]]), ''appeccu'' e ''pecca'' ([[Scordia]]) e ''bbeccu'' ([[Sant'Alfio]]); cfr. {{cita|''VS'' III|[[Sub voce|s.v.]] ''nciùria'', p. 95, ''pecca'', p. 659 e ''peccu'', p. 660}}.</ref>), al punto che sovente entrambi coesistono, in uno stesso luogo, rispettivamente in forma «italianizzata» e dialettale. La Sicilia è la regione italiana con la più alta percentuale di "popolazione autoctona": circa l'89,75% dei cognomi dell'isola, infatti, sarebbero nomi di famiglia siciliani<ref>{{cita|Zei-Lisa-Fiorani, 2009|p. 781}}.</ref>.
<!--
== Tipologia ==
89

contributi