Differenze tra le versioni di "Stemma della Francia"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
La [[Francia]] non ha un emblema ufficiale (come testimoniato dai lavori di [[Maurice Agulhon]], professore al [[Collège de France]]).
 
== Caratteristiche ==
L'emblema qui rappresentato è una [[Composizione (arte)|composizione artistica]] che riunisce vari simboli derivanti dalla [[arte greca|tradizione greco]]-[[arte romana|latina]]. Si tratta di uno [[Scudo (araldica)|scudo]] tutto in larghezza con le terminazioni laterali rilevate e terminate da teste di leone, caricato delle lettere RF (iniziali di [[Repubblica francese|République Française]]), posato su un [[fascio littorio|fascio repubblicano]] in palo la cui [[Ascia d'armi (araldica)|ascia]] è rivolta a destra ([[Sinistra (araldica)|sinistra araldica]]) e su due rami passati in [[decusse]], di [[olivo]] (simbolo di pace) e [[quercia]] (simbolo di forza e perennità).
 
Questo emblema, pur non ufficiale, compare su documenti ufficiali, uniformi di polizia e su molti edifici pubblici, sia statali che municipali, e perfino sui passaporti.
Tale composizione artistica era, in origine, opera dello scultore [[Jules-Clément Chaplain]] e fu utilizzata solo ufficiosamente sotto la [[Terza Repubblica francese|terza repubblica]] dal ministro degli esteri, il 29 luglio [[1912]].
 
Essa fu poi ripresa dall'artista [[Robert Louis]] nel [[1953]], su richiesta di una commissione interministeriale che si riunì il [[3 giugno]] col fine di rispondere alla richiesta del [[segretario generale dell'ONU|segretariato]] dell'[[Organizzazione delle Nazioni Unite|ONU]] che desiderava ornare la sala dell'[[Assemblea generale delle Nazioni Unite|assemblea generale]] con gli stemmi degli stati membri. Alla difficoltà di ottenere una soluzione soddisfacente, la commissione espresse il desiderio che il governo si pronunciasse sull'adozione di [[armi (araldica)|armi]] ufficiali della [[Quarta Repubblica]], e stabilì che la repubblica francese sarebbe stata rappresentata, nell'attesa di una decisione definitiva, da "una composizione grafica che ricordasse quella adottata dalla III repubblica per la posta diplomatica e consolare all'estero".
 
Dal 4 settembre [[1870]] la Francia non ha più uno stemma e nessun atto ufficiale ha mai sanzionato i tentativi di diversi servizi che hanno provato a far rivivere un'[[araldica]] repubblicana.
== Logo ==
[[File:Liberte-egalite-fraternite.png|thumb|Logo della Francia]]
La Francia, pur non avendo uno stemma, ha un [[Logo|Logo nazionale]] ed ufficiale, utilizzato principalmente dal presidente della repubblica e dal suo governo e dalle prefetture.
 
Il logo rappresenta il profilo della [[Marianne (allegoria)|Marianne]] bianco su sfondo metà [[blu]] (parte sinistra) e metà [[rosso]] (parte destra), in modo da formare la [[Bandiera della Francia|Bandiera francese]].
 
Sotto questa immagine sono presenti due [[Frase|frasi]], una sopra l'altra separate da una [[Linea|linea continua]]: La prima frase (quella in alto) recita ''[[Liberté, Égalité, Fraternité]]'', il [[motto]] della Francia, mentre la seconda, in basso recita ''République française'', il nome ufficiale dello stato francese.
 
==Stemmi storici==
Utente anonimo