Differenze tra le versioni di "La guerra dei mondi (romanzo)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
→‎Trama: Corretta grammatica
(→‎Trama: Corretto errore di battitura)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
(→‎Trama: Corretta grammatica)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
[[File:War of the Worlds Set 02.JPG|left|thumb|Uno degli autentici motori di un Boeing 747 utilizzato nel film ''[[La guerra dei mondi (film 2005)|La guerra dei mondi]]'' (2005).]]
 
Il mattino seguente l'esercito circonda il cratere dove è caduto il cilindro mentre ne cade un altro nei boschi vicini. Durante il mattino il protagonista ode degli spari di mitragliatrici e di cannoni provenienti da entrambi i cilindri caduti, fino a quando vede i boschi bruciare e un campanile crollare. Quindi decide di portare la moglie al sicuro a casa dei suoi parenti a [[Leatherhead]], finché la minaccia non verrà eliminata. Al suo ritorno di sera, però, scopre che i sobborghi sono deserti ma intatti fino a che non si ritrova davanti tre gigantesche macchine da combattimento a tre gambe, i "''Tripodi''", costruiti dai marziani la notte prima. ArmatiArmate di raggio di calore e di uno strano fumo nero tossico, queste hanno facilmente sconfitto l'esercito che le circondava, per poi procedere ad attaccare le città vicine. Nel tentativo di sfuggire ai tripodi, il protagonista commette un'imprudenza, e il carro su cui si stava spostando si rovescia, spezzando l'osso del collo al cavallo. Lui fugge in un fossato e su un colle boscoso, dove si sono diretti i marziani, nella direzione di casa sua. Durante il viaggio si imbatte nel cadavere del bottegaio, a cui aveva promesso il carro, scaraventato contro una staccionata con l'osso del collo rotto.
 
Il protagonista, dopo essere tornato a casa, si affaccia alla finestra del suo studio e si trova davanti ad uno scenario apocalittico: a sinistra Woking distrutta tranne la stazione, al centro gli alberi scomparsi e le ombre dei Tripodi in lontananza, e a destra la landa, un treno e il campanile distrutti e dei campi in fiamme. Mentre è affacciato, il protagonista incontra un artigliere in ritirata, che entra nel suo giardino, per poi essere accolto come ospite. Il soldato, in preda ad una crisi, lo informa che un altro cilindro marziano è atterrato tra Woking e Leatherhead, tagliando la strada al protagonista verso la moglie. I due cercano di fuggire, ma si separano sul [[Tamigi]] dove una gran folla sta tentando di salire su un traghetto per fuggire. Compare uno dei Tripodi, che viene però abbattuto dall'artiglieria britannica, e i pezzi del cannone laser danneggiato cadono nel fiume facendolo ribollire. Altri intanto, compreso il protagonista, cercano di attraversare il Tamigi in barca per arrivare nella regione del [[Middlesex]], mentre i marziani si ritirano.
Utente anonimo