Differenze tra le versioni di "Polisportiva Alghero"

Orfanizzo redirect Calcio Como
m (Bot: sostituzione bandierine in formato png con l'equivalente svg)
(Orfanizzo redirect Calcio Como)
Nel 2005-06, sempre nel Girone B, si classifica al 13º posto con 32 punti, ed è costretta a disputare i play-out, dove incontra il Bergamo Cenate; all'andata in Lombardia finisce 1-1, nel ritorno l'Alghero va sotto 1-0, ma trova un insperato pareggio a 7 minuti dalla fine con un gol su calcio di punizione da 30 metri del portiere [[Matteo Trini]]: con questo risultato la squadra si salva.
 
Nel 2006-07, ancora una volta nel Girone B, arriva un altro 3º posto alle spalle del [[Unione Sportiva Tempio|Tempio]] e dell'[[U.S.O. Calcio]]; nei play-off però viene subito eliminata dal [[{{Calcio Como|Como]]N}} (3-6 dopo i calci di rigore).
 
Nel 2007-08 viene inserita con le altre squadre sarde nel Girone G. Dopo un pessimo avvio, che la porta all'ultimo posto in classifica a metà del girone d'andata, viene nominato Direttore Sportivo l'algherese Gianni Ledda e, dopo il cambio di allenatore ( [[Mauro Giorico]] al posto di [[Claudio Luperto]]) la squadra inizia una clamorosa rimonta che la porta a chiudere il campionato al 4º posto con 50 punti, dietro a [[Associazione Calcio Isola Liri|Isola Liri]], [[Castelsardo]] e [[Tavolara]]; si qualifica così ai play-off dove elimina prima il Tavolara, vincendo a Olbia 2-1 ai supplementari, e poi il Castelsardo (3-0 in trasferta). Nel successivo turno viene sorteggiata nel girone assieme al [[Associazione Sportiva Dilettantistica Barletta|Barletta]] e all'[[Renato Curi Angolana|Angolana]]; nella prima giornata pareggia 0-0 a Barletta, nella seconda riposa (con il Barletta che vince in casa dell'Angolana) e nel match decisivo sconfigge 2-1 gli abruzzesi qualificandosi alle semifinali, dove viene eliminata dalla [[Colligiana]] in forza del pareggio a reti inviolate nella gara di andata ad [[Alghero]] e della sconfitta a [[Colle Val d'Elsa]] per 2 a 0.
116 730

contributi