Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 1 anno fa
m
|logo = University_of_Cambridge_coat_of_arms.svg
|immagine = KingsCollegeChapelWest.jpg
|didascalia=Una vista della cappella del [[King's College (Cambridge)|King's College]] (al centro) e del [[Clare College]] (a sinistra) dal fiume [[Cam (fiume)|fiume Cam]]; i due collegi fanno parte dell'Università di Cambridge
|nazione = GBR
|città = Cambridge
Dato che tutti gli studenti devono essere membri di un college e i collegi più antichi rimanevano aperti solo agli uomini, dopo la [[seconda guerra mondiale]] vi fu un rapido sviluppo di collegi al femminile; nel [[1972]] il [[Churchill College]] fu il primo ad ammettere studenti di ambedue i sessi, seguito rapidamente da tutti gli altri. Infine, nel [[1988]] tutti i collegi più tradizionali furono aperti anche alle donne<ref>{{cita libro|nome=David|cognome=Else|titolo=Great Britain|url=http://books.google.com/books?id=u-4_Vjo7ztEC&pg=PA454&lpg=PA454#v=onepage&q=&f=false|anno=2005|editore=[[Lonely Planet]]|lingua=en||coautori=Oliver Berry|pagina=454}} ISBN 9781740599214</ref>; tuttavia rimangono ancora tutt'oggi i collegi dedicati solamente alle donne, registrando dunque un'inversione del fenomeno. Dopo l'apertura agli uomini del [[St Hilda's College]] di Oxford nel 2008, Cambridge è l'unica università del Regno Unito avente un numero di collegi che rifiutino di ammettere studenti di sesso maschile<ref>{{Cita news|url=http://www.telegraph.co.uk/news/uknews/1520628/St-Hildas-to-end-113-year-ban-on-male-students.html|titolo=St Hilda's to end 113-year ban on male students|lingua=en|data=8 giugno 2006|editore=[[The Daily Telegraph]]|accesso=29 aprile 2012}}</ref>.
 
[[File:cambridge uni math bridge.JPG|thumb|left|Il ''Mathematical bridge'' sopra il fiume [[Cam (fiume)|fiume Cam]] presso il [[Queens' College (Cambridge)|Queens' College]]]]
 
=== Tradizioni, miti e leggende ===
 
== Localizzazione ==
L'Università occupa una posizione centrale all'interno della piccola città di [[Cambridge]] con la popolazione studentesca che ammonta a circa il 20% di quella totale<ref>{{Cita web|url=http://www.ons.gov.uk/ons/publications/re-reference-tables.html?edition=tcm%3A77-231847|titolo=Population Estimates for UK, England and Wales, Scotland and Northern Ireland, Mid-2010|lingua=en|editore=Office for National Statistics|anno=2010|accesso=23 aprile 2012}}</ref>. I collegi più antichi sono situati nel centro della città, dove scorre anche il fiume [[Cam (fiume)|fiume Cam]] sul quale è tradizione viaggiare su piccole barche (i ''punts'') per ammirare le bellezze architettoniche<ref>{{Cita web|url=http://www.cambridgerivertour.co.uk/history.php|titolo= A brief history of punting|editore=Cambridge River Tour|lingua=en|accesso=23 aprile 2012}}</ref>.
 
L'istituzione si sviluppa in diversi siti sparsi per la città. I principali sono<ref>{{Cita web|url=http://www.cam.ac.uk/map/|titolo=Official map|editore=University of Cambridge|accesso=23 aprile 2012|lingua=en}}</ref>:
 
=== Sport ===
Cambridge mantiene una lunga tradizione negli sport. Il più praticato e popolare è il [[canottaggio]], data la vicinanza con il fiume [[Cam (fiume)|fiume Cam]]: famose sono le ''bumps'', particolari gare fra gli equipaggi dei diversi collegi dove una serie di imbarcazioni partono a distanza ravvicinata per rincorrersi lungo il percorso. L'obiettivo è riuscire a toccare (''bump'') l'avversario di fronte: chi ha successo nell'impresa può partire dalla posizione superiore il giorno successivo e così via fino a raggiungere la ''Head of the River'' (testa della corsa)<ref>{{Cita web|url=http://www.firstandthird.org/tables/rowing/bumpsformat.shtml|titolo=An Introduction to the Bumps|lingua=en|editore=First and Third Trinity Boat Club|accesso=18 aprile 2012}}</ref>. Annualmente si tiene la [[regata Oxford-Cambridge]] (''The Boat Race'') dove, lungo il [[Tamigi]], gareggiano i due equipaggi migliori delle due istituzioni; per gli altri sport esistono i ''Varsity Matches'', tenuti sempre contro la rivale Oxford.
 
Gli atleti che competono in alcuni sport possono richiedere l'assegnazione del ''Cambridge Blue'', che prende il nome dal colore ufficiale delle squadre universitarie: l'attribuzione del premio è a discrezione di un comitato, l<nowiki>'</nowiki>''Hawks' Club'', e va solo a chi si è distinto particolarmente sul campo<ref>{{Cita web|url=http://www.hawksclub.co.uk/public/Club/doc/Origins%20of%20the%20Cambridge%20Blue.pdf|titolo=Origins of the Cambridge Blue|editore=Hawks' Club|lingua=en|accesso=27 aprile 2012}}</ref>.
2 736 138

contributi