Apri il menu principale

Modifiche

263 byte aggiunti ,  1 anno fa
Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5)
Sempre nello stesso anno ritorna alla [[Sei giorni della canzone 1960|Sei giorni della canzone]] con ''L'ombra''. Nel [[1961]] vince il [[Festival di Pesaro]] con ''È ritornato il sole'', in abbinamento con [[Flo Sandon's]]<ref name=autogenerato2 />; nello stesso anno partecipa al [[Festival della Canzone Veneta]] con ''Caigo'', in coppia con [[Maria Padovani]] e nuovamente alla [[Sei giorni della canzone 1961|Sei giorni della canzone]] con ''Notte d'estate'', scritta da [[Giorgio Calabrese]].
 
Cambia poi casa discografica e continua l'attività, avvicinandosi alla [[musica folk]]. Nel [[1963]] incide l'album [[Se 'l mare fosse tocio...]], in cui partecipa anche [[Nilla Pizzi]] con due canzoni. Nel [[1974]] registra insieme a [[Gipo Farassino]], suo marito, lo spettacolo per la [[Rai]] ''C'è che vole e chi non pole: grassie li stesso'', da cui viene tratto anche un [[33 giri]]. Muore il 15 agosto [[2011]] ad [[Agliano Terme]] e viene sepolta a [[Pino Torinese]]<ref>{{cita web |url=http://www.alessandroursic.com/wp-content/uploads/2011/08/lastampar-t2-2011-08-17-018.pdf |titolo=Copia archiviata |accesso=26 settembre 2013 |urlmorto=sì |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20130927180611/http://www.alessandroursic.com/wp-content/uploads/2011/08/lastampar-t2-2011-08-17-018.pdf |dataarchivio=27 settembre 2013 }}</ref>.
 
== Discografia parziale ==
912 993

contributi