Differenze tra le versioni di "Marcello Truzzi"

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5)
(ortografia)
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5))
== Studi e opere ==
Sviluppò una notevole competenza sia nel campo della [[magia]] e della [[prestidigitazione]], sia in vari ambiti [[scienza|scientifici]] grazie a studi interdisciplinari. <br/>
Come [[sociologo]] pubblicò un suo lavoro nel [[1968]], intitolato "La sociologia del quotidiano", che risultò un [[best seller]].<ref name="metapsychique.org">cite web url={{cita web |url=http://www.metapsychique.org/Marcello-Truzzi-1935-2003.html |titolo=Copia archiviata |accesso=16 ottobre 2008 |urlmorto=sì |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20081228093409/http://www.metapsychique.org/Marcello-Truzzi-1935-2003.html |dataarchivio=28 dicembre 2008 }}</ref> <br/>
I suoi studi nella [[antropologia]], [[criminologia]] e [[psicologia]] culminarono, nel [[1992]], con l'uscita del libro, scritto a quattro mani con Arthur Lyons, ''The Blue Sense: Psychic Detectives and Crime''. <br/>
Il suo atteggiamento nei confronti del mondo del paranormale è stato definito quello di uno "scettico equilibrato", aperto all'analisi non pregiudizievole di tutti i punti di vista, propenso a imbastire un dialogo fra i settori delle scienze e del paranormale.<ref name="metapsychique.org"/> <br/>
1 193 895

contributi