Riserva naturale Contrafforte Pliocenico: differenze tra le versioni

→‎Flora e fauna: corr disamb
m (Bot: coordinate lette da Wikidata, al termine)
(→‎Flora e fauna: corr disamb)
 
== Flora e fauna ==
Il [[Contrafforte]] [[Pliocene|pliocenico]] caratterizza un'area di grande interesse, non solo da un punto di vista geologico, ma anche faunistico e ambientale. Ciò che rende particolarmente suggestiva questa porzione dell'[[Appennino tosco-emiliano]] è la grande variabilità ambientale con una serie di habitat rocciosi, forestali e di prateria nettamente differenziati tra loro, nei quali nidificano rare specie di uccelli come il [[falco pellegrino]], il lanario (''[[Falco biarmicus]]''), il [[falco pecchiaiolo]], l'[[albanella minore]], il [[Caprimulgus europaeus|succiacapre]], la [[tottavilla]], l'[[Emberiza hortulana|ortolano]], il [[calandro]] e l'[[averla piccola]].
 
== Note ==