Apri il menu principale

Modifiche

Superga fa parte dello stesso capoluogo piemontese, quindi non può essere a est di esso. Sarà a est del centro, smemai
|codice =
}}
'''Superga''' (''Soperga'' in [[Lingua piemontese|piemontese]]) è uno dei colli più alti (672 m [[s.l.m.]]) di [[Torino]], che sorge a est del capoluogocentro piemontesecittadino, sul quale è edificata l'omonima [[Basilica di Superga|basilica]]. Fa parte delle [[colline del Po]].
 
Quando [[Jean-Jacques Rousseau]] venne per la prima volta a Superga guardando il panorama sottostante esclamò pieno di entusiasmo: «Io ho dinnanzi il più bello spettacolo che possa colpire l'occhio umano». Già [[Edmondo De Amicis]] scriveva: «Il panorama del colle di Superga è più grande e più bello della sua fama», e anche [[papa Pio XII]] lo definì «...il più bel panorama d'Europa».<ref>Padre Benedetto Marengo, ''La Basilica di Superga. Cenni storici del più grande monumento juvarriano'', Tipografia Scarafaglio, Torino, 1997</ref><ref>[http://www.parrocchie.it/torino/basilicasuperga/storia.htm ''La Basilica di Superga''], parrocchie.it</ref>
Utente anonimo