Differenze tra le versioni di "Pallacanestro Chieti"

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5)
m (Bot: fix sezioni standard)
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5))
Fin dai primi anni di presidenza di Gianni Di Cosmo, imprenditore edile fortemente radicato nel territorio, la società si è distinta per il proprio impegno in numerose iniziative di solidarietà e di respiro sociale. Tra queste, da ricordare le partite di beneficenza a sostegno dell'associazione SMICI (Sostegno Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali) e per la ricostruzione dei campi da gioco nella città de [[L'Aquila]] in seguito al [[Terremoto dell'Aquila del 2009|sisma]].
 
Nella stagione 2011-12 la società è partner del [[Rotary International|Rotary Club]] Chieti, finanziando il [https://web.archive.org/web/20130310020755/http://www.pallacanestrochieti.com/index.php?option=com_content&view=article&id=94&Itemid=128 Premio "Valerio Cianfarani"], e testimonial del Centro Trasfusionale di Chieti nella campagna per la donazione del sangue, e del progetto "Vitamina Gi - Giovani Vitamine" proposto dall'Assessorato alle Politiche Giovanili e allo Sport in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Sociali della [[Provincia di Chieti]], e finanziato dal [[Dipartimento per le politiche giovanili|Ministero della Gioventù]].
 
Nella stagione 2012-13 viene ufficializzata la collaborazione con l'Università "D'Annunzio", che permette agli studenti dell'Ateneo di svolgere tirocini presso la società e di usufruire di condizioni di accesso agevolato agli incontri di campionato. Nel corso del campionato sono state inoltre sostenute diverse iniziative solidaristiche nazionali promosse da onlus quali [[Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro|AIRC]] (Giorni della Ricerca e Arance della Salute), Karibu Afrika (Progetto "Slums Dunk") ed [[Emergency]] (Programma Italia).
1 059 212

contributi