Differenze tra le versioni di "Guy Demel"

Orfanizzo redirect Arsenal F.C.
(Orfanizzo redirect Borussia Dortmund)
(Orfanizzo redirect Arsenal F.C.)
== Carriera ==
=== Club ===
Comincia la propria carriera professionistica in [[Francia]], paese dove è nato, nel [[2000]], con il [[FC Nimes|Nimes]]. Nello stesso anno viene ceduto all'[[{{Calcio Arsenal F.C.|Arsenal]]N}}, in seconda squadra, senza disputare alcun match in [[Premier League]]. Nel [[2002]] si trasferisce in [[Germania]], al {{Calcio Borussia Dortmund|N}}: esordisce in [[UEFA Champions League 2002-2003|Champions League]] il 22 novembre 2002<ref name=fussballdaten2003>{{cita web|url=http://www.fussballdaten.de/spieler/demelguy/2003/|titolo=Spiele von Guy Demel - 2003|accesso=4 gennaio 2008|lingua=de|editore=fussballdaten.de}}</ref> mentre debutta in un incontro di [[Fußball-Bundesliga|Bundesliga]] il 1º marzo [[2003]].<ref name=fussballdaten2003 /> Contemporaneamente mette a referto 27 presenze e 6 reti con la squadra B.
 
Nell'estate 2005 si trasferisce all'[[Amburgo SV|Amburgo]]. Nella stagione 2005-2006 colleziona 22 presenze e il primo gol in Bundesliga, il 4 marzo 2006, contro il {{Calcio Bayern Monaco|N}}. Il 4 maggio 2006 prolunga il suo contratto con gli amburghesi fino al 2010.<ref>{{cita news|url=http://www.skysports.com/story/0,19528,11896_2375727,00.html|titolo=Demel delight at new deal|accesso=4 gennaio 2009|editore=www.skysports.com|giorno=4|mese=5|anno=2006|lingua=en}}</ref> Nell'ottobre 2006 subisce un infortunio alla coscia sinistra che lo tiene fermo per tre mesi: totalizza così solo 8 presenze in campionato. Nella stagione successiva, la [[Campionato di calcio tedesco 2007-2008|2007-2008]], gioca 26 partite di campionato.
117 476

contributi