Apri il menu principale

Modifiche

Govi non fece in tempo ad approfondire il rapporto con il [[televisione|mezzo televisivo]], nato da pochi anni, proprio quando l'attore stava ormai avviandosi verso la parte finale della carriera; il piccolo schermo, tuttavia, gli consentì, grazie alla registrazione dal vivo di alcuni spettacoli, di farsi conoscere dal grande pubblico e dalle generazioni successive.
 
Fortunatamente oggi possiamo ancora vedere sei commedie rappresentate in televisione, salvate dalla distruzione in maniera rocambolesca negli [[Anni 1970|anni settanta]] da un impiegato collezionista appassionato di teatro, e proposte da [[Vito Molinari]] e [[Mauro Manciotti]] nel [[1979]] in ''Tutto Govi'' (1979), trasmissione di [[Rai 3]] a lui dedicata.
 
Si tratta di sei delle quattordici (o quindici, a seconda delle fonti) commedie registrate dalla [[RAI Radiotelevisione Italiana|RAI]]. Di ''Impresa trasporti'' si sono salvato soltanto le riprese del terzo atto, mentre il primo e il secondo si possono ascoltare in audio. Di altre cinque commedie (''Articolo quinto'', ''I Guastavino e i Passalacqua'', ''Parodi & C.'', ''Il porto di casa mia'' e ''Tanto per la regola'') si è salvato unicamente l'audio. Le dodici commedie sono state pubblicate in [[DVD]] nel [[2004]] (che pure presentano alcuni minuti di tagli rispetto alle corrispondenti versioni in [[VHS]]), insieme ai documentari sull'attore, alle partecipazioni televisive e alle partecipazioni radiofoniche.
Utente anonimo