Differenze tra le versioni di "Magia in Harry Potter"

(Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5))
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
È detto '''[[Animagus]]''' un [[Mago]] o una [[strega]] che sa trasformarsi in un animale a suo piacimento. Questa abilità non è innata: si può acquisire attraverso mezzi magici. Tutti gli Animagi si devono registrare alle autorità, ed è illegale possedere questa abilità senza registrarsi. Nei libri vengono descritti cinque Animagi ([[Minerva McGranitt]] in gatto, [[Rita Skeeter]] in scarabeo, [[James Potter (padre)|James Potter]] in cervo, [[Sirius Black]] in cane e [[Peter Minus]] in ratto), di cui quattro o non si sono registrati prima della loro morte o non si sono registrati e sono ancora in vita (la McGranitt è l'unico Animagus registrato conosciuto).<ref name="ReferenceB"/><ref>[[Harry Potter e il prigioniero di Azkaban|HP3]]</ref>
 
Ogni Animagus ha una forma animale specifica e non si può trasformare in qualunque altro animale. L'animale non può essere scelto: rispecchia la personalità del mago, come l'[[Incanto Patronus]], e l'aspetto fisico (ad esempio a Peter Minus manca un dito sia in forma umana che in forma di topo). Gli Animagi spesso si trasformano nello stesso animale che usano come Patronus (come è mostrato dal Patronus della [[Minerva McGranitt|McGranitt]], un [[gatto]] con dei segni intorno agli occhi, lo stesso animale in cui essa si trasforma). Similmente, quando un Animagus si trasforma, si trasforma sempre nello stesso animale (cioè con gli stessi segni, gli stessi colori, ecc.). Quando un [[Animagus]] si registra, vengono segnate tutte le caratteristiche dell'animale in cui si trasforma.
 
Le differenze tra [[Animagus|Animagi]] e [[Lupo Mannaro|Lupi Mannari]] sono esplicite nei libri. Gli Animagi hanno il controllo totale delle loro trasformazioni, si trasformano quando lo desiderano e mantengono le loro personalità e la capacità di pensare e agire come esseri umani, mentre le trasformazioni dei Lupi Mannari sono involontarie ed inevitabili e comprendono cambiamenti drastici nella [[personalità]]. Dopo che una persona si è trasformata in Lupo Mannaro non si ricorda più chi è, perde totalmente ogni traccia di razionalità e potrebbe arrivare ad uccidere il suo migliore amico. L'unica cosa che può far mantenere in un Lupo Mannaro la mente da umano è la [[Pozione Antilupo]], molto complessa da preparare, che va presa una settimana prima della trasformazione.<ref>[[Harry Potter e il prigioniero di Azkaban|HP3]], capitolo 18</ref>
Utente anonimo