Apri il menu principale

Modifiche

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5)
Nella [[Serie D 2012-2013|stagione 2012-13]] ha militato in Serie D, girone E, conseguendo il 4º posto e lottando fino alle ultime partite per la vittoria del campionato. Tuttavia, difficoltà societarie createsi successivamente alla fine della stagione sportiva hanno portato, nel luglio 2013, alla rifondazione della società con il nome di Vivi Altotevere Sansepolcro<ref>[http://www.lanazione.it/arezzo/cronaca/2013/07/23/924250-calcio-sansepolcro-vivi-altotevere.shtml Calcio: il Sansepolcro cambia nome, adesso si chiamerà Vivi Altotevere]. ''[[La Nazione]]'', 23 luglio 2013. URL consultato in data 11 agosto 2013.</ref>.
 
L'8 luglio 2014, a seguito del fallimento S.S.D. Sansepolcro Calcio s.r.l. il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio ha diramato il seguente comunicato<ref>{{cita web |url=http://www.primopianonotizie.com/Notizie/tabid/68/Notizia/140708092743-ufficiale-vivi-altotevere-sansepolcro-iscritta-al/Default.aspx |titolo=Copia archiviata |accesso=9 luglio 2014 |urlmorto=sì |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20140714153518/http://www.primopianonotizie.com/Notizie/tabid/68/Notizia/140708092743-ufficiale-vivi-altotevere-sansepolcro-iscritta-al/Default.aspx |dataarchivio=14 luglio 2014 }} URL consultato il 09-07-2014</ref>: {{Citazione|Il Presidente Federale, preso atto del fallimento della S.S.D. Sansepolcro Calcio S.r.l.; preso, altresì, atto che la S.S.D. Vivi Altotevere Sansepolcro S.r.l. ha acquisito il complesso aziendale della fallita S.S.D. Sansepolcro Calcio S.r.l., comprensivo del parco tesserati risultante agli atti; rilevato che la S.S.D. Vivi Altotevere Sansepolcro S.r.l. ha richiesto il trasferimento del titolo sportivo e del suddetto parco tesserati della fallita S.S.D. Sansepolcro Calcio S.r.l.; considerato che, in virtù di quanto sopra, può farsi luogo, tenuto anche conto del passato calcistico e della dimensione sportiva del comune di Sansepolcro, all’esercizio della facoltà prevista dall’articolo 52, comma 3, delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.; considerato che gli atti e i provvedimenti suaccennati, con particolare riguardo a quelli intervenuti in ambito fallimentare, costituiscono ipotesi di caso eccezionale previsto dall’articolo 110, comma 1, delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.; visti gli artt. 15, 16, comma 6 e 52, comma 3 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. delibera di revocare l’affiliazione alla fallita S.S.D. Sansepolcro Calcio S.r.l.; di trasferire alla S.S.D. Vivi Altotevere Sansepolcro S.r.l. il titolo sportivo ed il parco tesserati della fallita S.S.D. Sansepolcro Calcio S.r.l., così come risultante agli atti, mantenendo in capo alla prima i diritti derivanti dalla anzianità di affiliazione della società fallita.|}}
 
== Cronistoria ==
981 808

contributi