Differenze tra le versioni di "Beren e Lúthien"

nessun oggetto della modifica
(F)
|seguito =
}}
'''''Beren e Lúthien''''' è un [[romanzo]] postumo scritto da [[JohnJ. RonaldR. ReuelR. Tolkien]] ambientato nell'[[universo immaginario]] della [[Terra di Mezzo]]. Il romanzo, curato dal figlio dell'autore [[Christopher Tolkien]], narra la storia d'amore e le avventure dell'[[Uomini della Terra di Mezzo|uomo]] [[Beren]] e dell'immortale fanciulla [[Elfi della Terra di Mezzo|elfica]] Lúthien.
 
Tolkien ha scritto diverse versioni della loro storia, l'ultima delle quali si trova ne ''[[Il Silmarillion]]'', ed è menzionata anche ne ''[[Il Signore degli Anelli]]''. La storia si svolge durante la [[Prima Era]] della Terra di Mezzo, circa 6.500 anni prima degli eventi narrati nel Signore degli Anelli.
'''''Beren e Lúthien''''' è un [[romanzo]] postumo scritto da [[John Ronald Reuel Tolkien]] ambientato nell'[[universo immaginario]] della [[Terra di Mezzo]]. Il romanzo, curato dal figlio dell'autore [[Christopher Tolkien]], narra la storia d'amore e le avventure dell'[[Uomini della Terra di Mezzo|uomo]] [[Beren]] e dell'immortale fanciulla [[Elfi della Terra di Mezzo|elfica]] Lúthien.
 
La storia narra di come [[Beren]], figlio di [[Barahir]], estrasse un [[Silmaril]] dalla corona di [[Morgoth]] per chiedere la mano di [[Lúthien]], figlia del re degli elfi [[Thingol]] e della [[maiarMaiar|maiaMaia]] [[Melian]]. Durante l'impresa, Beren rimase ucciso a causa delle ferite riportate dallo scontro con [[Carcharoth]], il lupo di [[Angband]], ma i [[Valar]] gli concedettero di ritornare nella [[Terra di Mezzo]], commossi dall'amore della sua amata Lúthien, la quale chiese di rinunciare alla sua immortalità per vivere con lui. Così Beren e Lúthien vissero in solitudine a [[Tol Galen]] in [[Ossiriand]], fino al resto dei loro giorni.
Tolkien ha scritto diverse versioni della loro storia, l'ultima delle quali si trova ne [[Il Silmarillion]], ed è menzionata anche ne [[Il Signore degli Anelli]]. La storia si svolge durante la [[Prima Era]] della Terra di Mezzo, circa 6.500 anni prima degli eventi narrati nel Signore degli Anelli.
 
La storia narra di come [[Beren]], figlio di [[Barahir]], estrasse un [[Silmaril]] dalla corona di [[Morgoth]] per chiedere la mano di [[Lúthien]], figlia del re degli elfi [[Thingol]] e della [[maiar|maia]] [[Melian]]. Durante l'impresa, Beren rimase ucciso a causa delle ferite riportate dallo scontro con [[Carcharoth]], il lupo di [[Angband]], ma i [[Valar]] gli concedettero di ritornare nella [[Terra di Mezzo]], commossi dall'amore della sua amata Lúthien, la quale chiese di rinunciare alla sua immortalità per vivere con lui. Così Beren e Lúthien vissero in solitudine a [[Tol Galen]] in [[Ossiriand]], fino al resto dei loro giorni.
 
==Sviluppo dell'opera==
Utente anonimo