Differenze tra le versioni di "Sestiere di Porta Nuova"

(→‎Storia: fix)
(→‎Storia: fix)
{{citazione|[...] in porta Nova sunt [clipei] albo niugroque collore quadrati: superior quidem in parte sinistra et inferius a destra fuscati, in reliquis duabus partibus dealbati. [...]|Bonvesin de la Riva}}
 
Lo stemma giunto sino aai noitempi moderni è costituito da quattro quadrati, con il primo e il quarto di colore bianco e il secondo e il terzo di colore nero. [[Galvano Fiamma]] menziona la presenza, più anticamente, anche di un leone bianco, che poi è scomparso. Questo leone bianco era sovrapposto a un sfondo interamente nero:
 
{{citazione|[...] Isti porte deputantur clipei ubi sunt lenones albo nigroque colore quadrati; superius in parte sinistra et inferius a deztra fuschati. In aliis duabus partibus delbati. [...] Porta nova habet leones quadratos albo colore nigro [...]|Galvano Fiamma, ''Chronicon Extravagans''}}
242 940

contributi