Differenze tra le versioni di "Presidenza di Franklin Pierce"

m
(ortografia)
 
Le turbolenze politiche che seguirono il passaggio della legge videro l'ascesa a breve termine del Partito Nativista conosciuto come [[Know Nothing]] il quale propagandò la [[xenofobia]] e la spiccata avversione nei confronti della [[Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America]] oltre che la fondazione del nuovo [[Partito Repubblicano (Stati Uniti d'America)|Partito Repubblicano]]<ref name="kansas">Wallner (2007), pp. 90–102, 119–22; Gara (1991), pp. 88–100, Holt (2010), loc. 1097–1240.</ref>.
{{Campagnabox BleedingKansas}}
[[File:Forcing Slavery Freesoilers Throats.jpg|thumb|I Nordisti si offesero per il tentativo - compiuto con il pieno appoggio del presidente - di espansione della schiavitù attraverso la ''[[Kansas-Nebraska Act]]'' e la proposta di annessione della [[Capitaneria generale di Cuba]] li fece definitivamente infuriare. In questa vignetta del 1856, un enorme affiliato del [[Free Soil Party]] viene trattenuto per i capelli dai minuscoli [[James Buchanan]] e [[Lewis Cass]] mentre Pierce e [[Stephen A. Douglas]] provano a spingergli a forza un "[[negro]]" in gola. Sullo sfondo una scena di [[linciaggio negli Stati Uniti d'America]].]]
Quando l'Atto iniziò ad essere discusso e preso seriamente in considerazione i coloni di entrambi i lati dello schieramento incominciarono a riversarsi nei territori in modo da potersi assicurare l'esito da loro preferito sulla questione schiavista tramite il preannunciato [[referendum]] popolare che avrebbe dovuto dare una risposta inequivocabile<ref>Wallner (2007), pp. 195–197; Gara (1991), pp. 111–112.</ref>.