Differenze tra le versioni di "Dialetto lucerino"

(→‎Collegamenti esterni: aggiungo link dei "Dialetti Meridionali, in Treccani, in cui viene citata Lucera.)
 
Di seguito la prima strofa di ''Stornelli lucerini'' e la relativa traduzione in italiano:
<div align="center">{{citazione|Abbiamo un Castello<br />sopra un bel colle;<br />dal basso lo devi guardare<br />perché non si può salire<br />Poi c'è l'Anfiteatro,<br />però se vieni la sera,<br />tu non lo puoi trovare<br />perché luce non ce n'è.<br />''Rit. Lariulì, lariulà;''<br />''lariulì, lariulì, là, là.''|da: ''Stornelli Lucerini''<ref>[http://www.germanobenincaso.com/Amici.asp?Sezione=CD&ID=3 Stornelli lucerini]</ref>|''TenemeTenéme nu CastilleCastìlle ''<br /> ''sop'sope a na bèllabella coppecòppe;''<br />''d'abbasce l'è guardà''<br />''pecchè 'nze pò 'nghianà.''<br />''Po' stace ' Anfitèatre,''<br />''pèròperò si vin'vìne a sere,''<br />''tu nennnen u pujepuie truvatruvà''<br />''pecchèpecché luce 'nge ne stà.''<br />''Rit. Lariulì, lariulà;''<br />''lariulì, lariulì, là, là.''|LUCERINO}}</div>
 
== Note ==
Utente anonimo