Differenze tra le versioni di "Illyana Rasputin"

m (Bot: sintassi dei link e modifiche minori)
 
===Limbo===
All'età di sei anni venne rapita e portata negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]] da [[Arcade (Marvel Comics)|Arcade]] che la utilizzò assieme ad altri ostaggi per convincere gli X-Men ad assisterlo nella sua battaglia contro il [[Dottor Destino|Dr. Destino]]. In breve tempo fu salvata e portata al sicuro alla ''Scuola Xavier'', dove venne rapita da Belasco, signore del reame demoniaco conosciuto come ''Limbo''. Una volta lì, la giovane venne istruita nell'arte della [[magia nera]] in modo da riuscire ad impadronirsi per conto di Belasco del potere degli ''Antichi'', dei che governavano la [[Terra]] in passato. Belasco le insegnò anche a creare le ''Pietre di Sangue'' o ''Eliotropi'', (in alcune traduzioni italiane vengono chiamate anche ematiti) costituite dalla purezza e innocenza delle persone che donavano un eccezionale potere a chi le possedeva. In segreto fu istruita da [[Tempesta (personaggio)|Tempesta]] che risiedeva in quella dimensione nell'uso della [[magia bianca]], mentre [[Kitty Pryde|Shadowcat]] l'addestrò nell'uso della spada e nel combattimento corpo-a-corpo. Grazie a tre delle cinque Pietre che era riuscito a creare con la purezza e l'innocenza di Illyana, Belasco era sempre più vicino alla conquista del potere degli Antichi in modo da estendere il proprio dominio in tutte le dimensioni; venuta a conoscenza dell'intento del suo maestro, Illyana decise di forgiare una ''Spada dell'Anima'' e conquistare il Limbo. Durante la battaglia che seguì la sua dichiarazione di guerra, Belasco venne sconfitto e bandito mentre Illyana salì al trono, chiamando il demone ''S'ym'' come suo servitore. Tornata a casa, una Illyana adolescente a causa del diverso scorrere del tempo fra il Limbo e la Terra, prese parte alla prima formazione dei [[Nuovi Mutanti]].
 
===Inferno e morte===
Utente anonimo