BenQ: differenze tra le versioni

4 byte rimossi ,  4 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Il 31 agosto 2005, BenQ acquista [[Siemens Mobile]], divisione di apparecchi mobili della conglomerata tedesca [[Siemens AG]], diventando, con la neonata ''BenQ Mobile'', il 9º più grande produttore di telefoni cellulari al mondo, utilizzando i marchi ''BenQ'', ''BenQ-Siemens'' e ''Siemens''.
Nel [[2006]] BenQ vince il suo centesimo premio internazionale per il design, compreso il prestigioso iF Gold Award.
Il 29 settembre 2006, in seguito al suo mancato successo, la divisione ''BenQ Mobile'' entra in amministrazione controllata e viene dichiarata fallita il [[24 febbraio]] [[2007]] per mancanza di investitori disposti a rilevare l'azienda.
Nel settembre 2007 BenQ Corporation annuncia di aver scisso la società per separare la pura produzione dalla gestione del brand.
Nell'ottobre [[2010]] BenQ ottiene dalla British Standards Institution la certificazione carbon footprint PAS 2050 per i monitor LCD, tv LCD e videoproiettori.
Utente anonimo