Differenze tra le versioni di "PalaEvangelisti"

Aggiunta notizia PalaBarton e sponsorizzazione
(Aggiunta notizia PalaBarton e sponsorizzazione)
 
Ristrutturato nel corso degli anni, dal gennaio 2012 è dotato di un [[Impianto fotovoltaico|tetto fotovoltaico]],<ref>{{cita news|titolo=PalaEvangelisti, l'impianto fotovoltaico dei record è stato costruito in un mese|pubblicazione=Il Messaggero|data=12 gennaio 2012}}</ref> mentre dall'aprile 2014, a carico del presidente della Sir Safety Gino Sirci, si è fatta costruire la curva Nord nel palazzetto, denominata "Curva San Marco", in occasione dei match della finale [[Serie A1 2013-2014 (pallavolo maschile)|scudetto 2013-2014]] contro la {{Volley Lube|N}}, ampliando la capienza di circa 500 posti.
 
== La rinominazione in PalaBarton ==
Dal primo luglio 2018 il PalaEvangelisti cambierà nome in '''PalaBarton''', in quanto il Gruppo Barton ha vinto l'asta di sponsorizzazione organizzata dal Comune di Perugia. Questo contratto avrà validità per due anni, con un contributo economico che il Comune potrà utilizzare per gestire la struttura, in cambio della possibilità di cambiare il nome del Palasport e l'installazione di due insegne, una sul timpano sud ed una in corrispondenza dell'ingresso principale.<ref>{{Cita news|url=http://www.perugiatoday.it/attualita/palazzetto-sport-palabarton-palaevangelisti-cambio-nome.html|titolo=Rivoluzione a Pian di Massiano, il Palazzetto dello sport cambia nome: da luglio sarà il PalaBarton|pubblicazione=PerugiaToday|accesso=2018-05-02}}</ref>
 
== Note ==
50

contributi