Apri il menu principale

Modifiche

Passavia
|a) forte di ''numerus''<br />b) ?<br />c) ?
|''[[Castra Batava]]''/''Batavis''<ref name="Baatz334">D.Baatz, ''Der romische limes. Archäologische ausflüge zwischen Rhein und Donau'', Berlino 1974-2000, pp.334.</ref>
|[[Passau]] (o [[Passavia]])
|
|a) 50 circa<ref name="Baatz334"/><br />b) [[II secolo]]<br />c) tardo antico
* ''Brigantium'' ([[Bregenz]])
* ''Cambodunum'' ([[Kempten im Allgäu]])
* ''Castra Batava'' ([[Passavia]]): antico insediamento celtico, il cui nome era ''Boiodurum''. Fu conquistato dai Romani nel [[I secolo|I secolo d.C.]], divenendo parte della provincia di ''Rezia''. Presso l'attuale cattedrale si trova il sito dell'antico forte ausiliario romano di ''Batavis'' (o ''Castra Batava''), posto lungo il [[limes danubiano|''limes'' danubiano]]. Il nome "''Batavis''" deriva dalla prima unità ausiliaria che qui vi stazionò, di ''[[auxilia]]'' germanici del popolo dei [[Batavi]]. Da ''Batavis'' nel corso dei scoli mutò in "''PassauPassavia''". Nel tardo periodo imperiale si trovava lungo il confine con la vicina provincia del ''[[Norico (provincia romana)|Noricum]]'' adiacente al forte di ''Boiotro'', fino al ritiro della Romani. I Romani abbandonarono il sito militare nel [[476]].
<gallery>
File:Kastelle von Passau 1.-5. Jhdt..jpg|I vari forti di ''Castra Batava'' ('''A''', '''B''' e '''C''') e del vicino forte di ''Boiodurum''/''Boiotro'' ('''D''' ed '''E''').