Differenze tra le versioni di "Ordine pubblico"

nessun oggetto della modifica
 
In [[dottrina]], pertanto, a seconda dell'ambito di operatività, si distinguono vari tipi di ordine pubblico: politico, economico, internazionale tecnologico.
 
==Ordine pubblico politico==
 
L'ordine pubblico ''politico'' è un settore molto fluido, dominato dai cambiamenti, e riguarda il funzionamento dello [[Stato]] e le [[diritti fondamentali|libertà fondamentali]] dei cittadini, ed entra in gioco ad esempio nelle ipotesi di accordi per rinunciare ad una carica pubblica, nei patti di voto, nei patti discriminatori in base alla razza, al sesso o alla religione.
 
==Ordine pubblico tecnologico==
 
L'ordine pubblico ''tecnologico'' è un concetto elaborato dal giurista francese Daniel Ivanier e riguarda l'uso delle tecnologie che non possono essere usate in forme tali da pregiudicare la sicurezza ed il funzionamento dei mercati, anche in assenza di singole norme.
 
==Ordine pubblico economico==
2 685

contributi