Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
{{W|statistica|maggio 2018|argomento2=Italia}}
 
Il '''censimento generale della popolazione e delle abitazioni''' è in [[Italia]] una delle principali rilevazioni affidate all'[[Istituto Nazionale di Statistica]] (Istat). Il suo ambito prevede la raccolta di informazioni numeriche sulla popolazione residente, sulle abitazioni e sugli edifici. Oltre al conteggio della popolazione dovrebbe analizzare anche i suoi caratteri statistici. In maniera minore è prevista l'analisi della popolazione temporaneamente presente nel Paese, sulla quale si rilevano solo informazioni sommarie. Il censimento della popolazione si effettua in Italia ogni 10 anni, nell'anno che termina con 1, con l'eccezione degli anni [[1891]] (per difficoltà finanziarie) e [[1941]] (per motivi bellici), mentre ne fu aggiunto uno nel [[1936]], secondo un programma non mantenuto di rendere le rilevazioni a frequenza quinquennale. Dal 1951 il censimento della popolazione è aggregato a quello delle abitazioni.
 
Utente anonimo