Differenze tra le versioni di "The Exorcism of Emily Rose"

nessun oggetto della modifica
(tolgo citazione senza fonte, elimino frase altamente dubbia, senza fonte, non importante, recentistica e ultralocalistica da incipit)
'''''The Exorcism of Emily Rose''''' è un [[film]] del [[2005]] diretto da [[Scott Derrickson]].
 
Il film segna il debutto cinematografico di [[Jennifer Carpenter]] in un film horror, cosa che in seguito glile procurò svariati altri ruoli in altre pellicole horror, sia marginali che ancora da protagonista.
== Trama ==
Emily Rose è una studentessa di diciannove anni, proveniente da una famiglia povera e molto religiosa. Quando vince una borsa di studio, Emily può realizzare il suo sogno ed andare al [[college]]. Una notte, mentre si trova da sola nel proprio dormitorio, Emily viene svegliata da un forte odore di bruciato proveniente dal corridoio e, quando esce a controllare, vede la porta principale aprirsi e chiudersi da sola diverse volte. Rientrata nella propria stanza, Emily comincia a vedere strani fenomeni, come un porta-matite spostarsi e cadere sul pavimento e, cercando di ignorare tali eventi, la ragazza torna a letto, ma le coperte si spostano da sole ed una forza misteriosa sembra soffocare e controllare Emily per qualche istante. Terrorizzata, la ragazza inizia a chiedersi se quanto le sta accadendo sia reale o se si tratti di allucinazioni. I fenomeni peggiorano, così Emily viene ricoverata in ospedale, dove i medici diagnosticano un'[[epilessia]]. Nonostante le potenti cure farmacologiche, le visioni e le [[convulsioni]] di Emily non cessano, anzi peggiorano. La ragazza è costretta a lasciare il college e torna a vivere con la sua famiglia, la quale si convince che la causa della sofferenza di Emily non sia una malattia, ma una possessione demoniaca. Viene così convocato Padre Moore, un prete della locale parrocchia per praticare un [[esorcismo]] sulla giovane, previo consenso sia della ragazza, sia della Chiesa. All'esorcismo assistono anche Jason, amico di Emily, il padre della ragazza e un medico. Padre Moore registra l'audio del rito e lo consegna successivamente al medico presente.
Utente anonimo