Differenze tra le versioni di "Peppino di Capri"

Nel [[1977]] ottiene un buon successo con ''Incredibile voglia di te (Depsa-Iodice-Di Francia)'' e continua il filone delle reinterpretazioni di classici partenopei con ''Aiere'' e ''Piccere'' che entra in classifica. Nel [[1978]] dall'album ''[[Verdemela]]'' vengono tratti due successi: ''Fiore di carta'', versione italiana di ''How deep is your love'' dei [[Bee Gees]], e ''Auguri'' (Depsa-Iodice/Di Francia). L'anno successivo con ''Fresca fresca'' che presenta alla trasmissione televisiva ''[[Tilt (programma televisivo)|Tilt]]'' condotto da [[Stefania Rotolo]] rientra in classifica e con ''Portami a ballare'' presenta l'edizione di ''Domenica In'' di quell'anno. Viene pubblicato anche il disco ''[[Viaggi (album)|Viaggi]]''.
 
=== Gli anni successivi (1980- oggi) ===
Nei decenni successivi continua la carriera musicale, ottenendo altri successi come ''Tu cioè'', ''E mo' e mo''' e ''Il sognatore''. Nel [[1982]] pubblica un disco, ''Juke-Box'', dove reinterpreta classici degli anni sessanta in chiave moderna. L'esecuzione dei cori nell'album è affidata alla pop-band napoletana de [[Il Giardino dei Semplici]].
 
Utente anonimo