Differenze tra le versioni di "Motoleggera"

2 149 byte aggiunti ,  3 anni fa
Dato che in Svizzera il termine definisce alcune tipologie di veicoli che in Italia sarebbero considerati ciclomotori provvedo a differenziare i due casi
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
(Dato che in Svizzera il termine definisce alcune tipologie di veicoli che in Italia sarebbero considerati ciclomotori provvedo a differenziare i due casi)
{{F|motoveicoli|luglio 2017}}
[[File:Red Motoguzzi Oldtimer 1.jpg|thumb|[[Moto Guzzi Guzzino|Moto Guzzi Motoleggera 65]], più nota come "Guzzino" ([[1946]]-[[1954]])]]
Il termine '''motoleggera''' indica alcune tipologie di motoveicoli caratterizzati da basse cilindrate e da dimensioni contenute. Si noti che il termine motoleggera non compare più nell'attuale Codice della strada italiano (e quindi non corrisponde a nessuna classificazione tecnica ufficiale attualmente in uso) mentre è utilizzato dalla legislazione svizzera per definire alcune particolari categorie di motoveicoli (non necessariamente da considerarsi motoleggere secondo l'uso italiano del termine).
Il termine '''motoleggera''', ormai in disuso, veniva utilizzato per indicare i [[motocicletta|motocicli]] con propulsore di [[cilindrata]] inferiore ai 100 [[centimetro cubo|cm³]], in grado di trasportare due persone, ma dotato di particolare maneggevolezza, anche grazie al peso e alle dimensioni contenute
 
==Motoleggera in Italia==
IlIn [[Italia]] il termine termine '''motoleggera''', ormai in disuso, veniva utilizzato per indicare i [[motocicletta|motocicli]] con propulsore di [[cilindrata]] inferiore ai 100 [[centimetro cubo|cm³]], in grado di trasportare due persone, ma dotato di particolare maneggevolezza, anche grazie al peso e alle dimensioni contenute.
Di costruzione semplice e assetto turistico, la motoleggera si distingueva visivamente dal più popolare [[bicimotore]] per l'assenza dei pedali e, sotto l'aspetto tecnico, perché concepita come motociclo e non come trasformazione di telaio ciclistico.
 
*[[MV Agusta 125 Pullman]]
*[[Zündapp KS-WK|Zündapp KS]]
 
==Motoleggera in Svizzera==
Il termine ''motoleggera'' è ancora utilizzato ufficialmente dalla legislazione [[svizzera]] per designare alcune particolari tipologie di motoveicoli che siano in grado di viaggiare a modesta velocità per le loro caratteristiche costruttive.
Più precisamente sono definite motoleggere le seguenti tre categorie di veicoli<ref>Si veda l'articolo 18 dell'{{cita web|url=https://www.admin.ch/opc/it/classified-compilation/19950165/index.html|titolo=Ordinanza concernente le esigenze tecniche per i veicoli stradali|accesso=10 maggio 2018}}</ref>:
*veicoli a motore a due ruote aventi una velocità massima per costruzione di 45&nbsp;km/h, potenza massima del motore di 4&nbsp;kW e, se dotati di motore ad accensione comandata, cilindrata massima di 50nbsp;cm³,
*veicoli a motore a tre ruote aventi una velocità massima per costruzione di 45&nbsp;km/h, potenza massima del motore di 4&nbsp;kW, peso a vuoto massimo<ref name="Peso massimo a vuoto">Per ''peso massimo a vuoto'' si intende il peso del veicolo senza conducente, carburante ed equipaggiamenti aggiuntivi.</ref> di 0,27&nbsp;t e, se dotati di motore ad accensione comandata, cilindrata massima di 50nbsp;cm³ o, se dotati di motore ad accensione per compressione, di 500&nbsp;cm³,
*''risciò elettrici'' ossia veicoli a due o più ruote con propulsione elettrica con una velocità massima per costruzione di 20&nbsp;km/h (o di 25&nbsp;km/h se a pedalata assistita) e aventi peso a vuoto massimo<ref name="Peso massimo a vuoto" /> di 0,27&nbsp;t e peso totale massimo di 0,45&nbsp;t.
 
==Note==
<references/>
 
== Voci correlate ==
Utente anonimo