Maurizio Cocciolone: differenze tra le versioni

m
aggiunto riferimento
(Recupero di 3 fonte/i e segnalazione di 1 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5))
m (aggiunto riferimento)
*Intervistatore: "Lei ha un messaggio da trasmettere?"
*Cocciolone: "Io credo che l'unico messaggio possa essere rivolto ai miei leader politici. Risolvere un problema con la guerra è sempre folle. Bisogna trovare - ora - una soluzione politica per questa guerra. Ho anche qualcosa da dire ai miei genitori, alla mia famiglia:"Non preoccupatevi. Sto abbastanza bene, qui. Hanno cura di me. Grazie."}}
Il loro velivolo venne dato per disperso, e la loro sorte rimase del tutto ignota per due giorni.<ref>{{citazioneCita necessariaweb |url=http://www.askanews.it/video/2016/01/18/iraq-25-anni-fa-fu-abbattuto-il-tornado-di-bellini-e-cocciolone-20160118_video_17183353/ |titolo="Iraq, 25 anni fa fu abbattuto il Tornado di Bellini e Cocciolone" |sito=askanews.it |accesso=15 maggio 2018}}</ref>
 
Il 20 gennaio la televisione irachena mostrò un gruppo di piloti prigionieri, fra cui Cocciolone. Il suo volto tumefatto suggeriva un trattamento brutale e le parole da lui pronunciate sembravano dettate dai suoi carcerieri. Nessuna notizia di Bellini venne data in questa occasione, facendo temere il peggio. I due aviatori vennero tenuti separati per tutto il tempo della prigionia.
4 332

contributi