Differenze tra le versioni di "Pirelli Tyre"

 
E' focalizzata nei segmenti di gamma alta, caratterizzati da un alto contenuto tecnologico e da elevate performance prestazionali. Collaborando con le più importanti case automobilistiche e motociclistiche, ha raggiunto, per i propri pneumatici, oltre 800 [[Omologazione|omologazioni]]<ref>{{Cita web|url=https://www.pneurama.com/it/rivista_articolo.php/PIRELLI-PRESENTA-A-GINEVRA-LA-NUOVA-GENERAZIONE-P-ZERO?ID=25814|titolo=PIRELLI PRESENTA A GINEVRA LA NUOVA GENERAZIONE P ZERO|sito=www.pneurama.com|lingua=it|accesso=2018-05-16}}</ref>.
 
Nel maggio 2017, ritorna alla produzione di pneumatici per il [[ciclismo]], con l'introduzione della nuova gamma di prodotti destinati alle competizioni su strada<ref>{{Cita news|url=http://www.gazzetta.it/Ciclismo/11-05-2017/pirelli-torna-ciclismo-lancia-nuova-linea-pzero-velo-200221536723.shtml|titolo=Pirelli torna nel ciclismo e lancia la nuova linea PZero Velo|pubblicazione=La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita|accesso=31 maggio 2017}}</ref>.
 
Pirelli Tyre realizzava anche prodotti affini ai pneumatici, i cavi in acciaio "Steelcord" impiegati nella struttura dei moderni pneumatici radiali. La controllante Pirelli & C. ha ceduto tale attività nel 2014 a Bekaert<ref>{{Cita news|lingua=it|url=http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2014/03/01/pirelli-cede-bekaert-le-attivita-steelcord-per.html|titolo=Pirelli cede a Bekaert le attività|pubblicazione=Archivio - la Repubblica.it|accesso=2018-05-16}}</ref>.
289

contributi