Bojko Borisov: differenze tra le versioni

(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5))
 
=== Sindaco di Sofia ===
In seguito nel 2005 Borisov si dimise dall'incarico ministeriale per partecipare alle elezioni per il posto di sindaco di [[Sofia]], che vinse. Nel [[2006]] Borisov fondò un nuovo partito politico, [[Cittadini per lo Sviluppo Europeo della Bulgaria]] (Граждани за Европейското Развитие на България, ''Graždani za Evropejskoto Razvitie na Bălgarija'', il cui acronimo, GERB, significa anche "stemma" in bulgaro). Il GERB vinse le prime elezioni del parlamento europeo della Bulgaria il 20 maggio 2007, nonostante la scarsa affluenza (28.6%),<ref>[http://www.izbori2007.org/activity/ ЦИКЕП :: Избирателна активност] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20160304192111/http://izbori2007.org/activity |data=4 marzo 2016 }}</ref>, cosa che spinse Borisov a rendere pubblico il suo desiderio per delle elezioni anticipate. Borisov non è il leader ufficiale del GERB, ma viene considerato un "leader informale",<ref>[http://infocenter.bnt.bg/content/view/full/1141/(offset)/15 Учредяване на партия ГЕРБ - БНТ] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20090713204609/http://infocenter.bnt.bg/content/view/full/1141/(offset)/15 |data=13 luglio 2009 }}</ref> mentre quello ufficiale è [[CvetanTsvetan CvetanovTsvetanov]], che prestò servizio sotto Borisov al ministero degli interni ed in seguito come vicesindaco di Sofia, ma alla fine coinvolto nello scandalo delle intercettazioni e indagato dalla giustizia.
 
=== Primo ministro della Bulgaria ===
Utente anonimo