Differenze tra le versioni di "Sportvereniging Roda Juliana Combinatie"

Giunto in massima divisione, il Roda consolidò la propria posizione nel campionato di vertice e per anni andò varie volte vicino alla qualificazione alle [[competizioni UEFA per club|coppe europee]]. Nel 1975, pur perdendo la finale di [[KNVB beker 1975-1976|Coppa d'Olanda]] contro il {{Calcio PSV|N}} (1-0 dopo i [[tempi supplementari]]), la squadra si qualificò per la [[Coppa delle Coppe 1975-1976]], dove fu eliminata dall'{{Calcio Anderlecht|N}} al primo turno (5-3 il risultato complessivo).
 
Nell stagione 1986-1987 il Roda ottenne nuovamente l'accesso agli spareggi per la qualificazione alle coppe europee, ma fu l'{{Calcio Utrecht|N}} ad avere la meglio. Nel 1987-1988 la retrocessione in Eerste Divisie fu evitata per un soffio, grazie al 15° posto finale. Nella stessa stagione il club di Kerkrade raggiunse la finale di [[KNVB beker 1987-1988|Coppa d'Olanda]], dove si portò per ben due volte in vantaggio contro il {{Calcio| PSV|N}} (vincitore quell'anno del titolo nazionale e della [[Coppa dei Campioni 1987-1988|Coppa dei Campioni]]), per poi soccombere per 3-2. Dato che il PSV vinse il campionato olandese, al Roda bastò la qualificazione alla finale di coppa per ottenere la qualificazione alla [[Coppa delle Coppe 1988-1989]].
 
La stagione 1988-1989 si ricorda a Kerkrade per la memorabile cavalcata in Coppa delle Coppe, conclusasi ai quarti di finale contro il {{Calcio CSKA Sofia|N}} dopo i [[tiri di rigore]]. Negli anni successivi il club giallonero si piazzò quinto per due volte, ma solo in un caso ottenne la qualificazione alle coppe europee. Si segnalano le annate 1990-1991, quando il Roda raggiunse la semifinale di [[KNVB beker 1990-1991|Coppa d'Olanda]], persa ai tiri di rigore contro il {{Calcio Den Bosch|N}}, e 1991-1992, quando in [[KNVB beker 1991-1992|Coppa d'Olanda]] il Roda si arrese solo in finale al {{Calcio Feyenoord|N}} (3-0).
 
===Gli anni d'oro del Roda (1994-2010)===
99 845

contributi