Differenze tra le versioni di "Ottavio Barbieri"

Orfanizzo redirect Genoa
(Orfanizzo redirect Sampdoria)
(Orfanizzo redirect Genoa)
Precedentemente, nella [[Serie C 1941-1942]], aveva ottenuto il sesto posto del girone D con il [[Rapallo Ruentes]].
 
Guidò nel [[Divisione Nazionale 1945-1946|primo campionato del dopoguerra]] la [[Sampierdarenese]], venendo sollevato dall'incarico a stagione in corso. Sempre nel 1946 ritornò alla guida del [[{{Calcio Genoa]]|N}}, che era rimasto senza allenatore dopo l'allontanamento di [[József Viola]].<ref name=almanacco>''Almanacco storico del Genoa'', pag.204</ref> Con i ''rossoblu'', con cui esordì il 17 marzo nel [[Derby di Genova|derby]] contro l'[[Società Ginnastica Andrea Doria|Andrea Doria]] vinto per una rete a zero<ref name=almanacco />, si piazzò al terz'ultimo posto della Serie A Alta Italia ma raggiunse le semifinali della [[Coppa Alta Italia]].<ref>''Almanacco storico del Genoa'', pag.205</ref>
 
Tornato a [[Spezia Calcio|Spezia]] ottenne un terzo posto nella [[Serie B 1946-1947]] ed un quarto in [[Serie B 1947-1948|quella successiva]].<ref>[http://www.acspezia.com/storia-spezia-calcio.302.html Gli anni del dopoguerra] Acspezia.com</ref>
104 286

contributi