Differenze tra le versioni di "Autori partecipanti allo Zecchino d'Oro"

(alcuni a capo sono sbagliati)
| align=center | {{ITA}} || Bruno Marro || || || {{Zecchino|1998|Quando la tigre non ci sarà più}}
|-
| align=center | {{ITA}} || [[Augusto Martelli]]<br><small>a volte con lo pseudonimo di ''Bob Mitchell''</small> || || || {{Zecchino|1965|Caccia al tesoro}}<br>{{Zecchino|1965|Che pasticcio la grammatica}}<br>{{Zecchino|1965|Tre civette sul comò}}<br>{{Zecchino|1966|Il dodicesimo}}<br>{{Zecchino|1966|Se osassi}}<br>{{Zecchino|1967|La canzone della luna}}<br>{{Zecchino|1967|La pecorella al bosco}}<br>{{Zecchino|1976 (seconda edizione)|Gugù, bambino dell'età della pietra}}<br>{{Zecchino|1976 (seconda edizione)|Nozze nel bosco|Germania}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1976 (seconda edizione)|Non pianger, piccino mio|Nigeria}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1978|Calcio calcio}}<br>{{Zecchino|1978|Maggio|Sudan}}<br>{{Zecchino|1978|Cecki! Cecki!... Aih!|Ungheria}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1982|Bambini attenti, attenti...!}}<br>{{Zecchino|1983|Attacca al chiodo quel fucile}}<br>{{Zecchino|1984|Dormi, mio bel piccino|Colombia}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1989|Come sta il bebè|Costa d'Avorio}}<br>{{Zecchino|1990|Uccellino dell'azzurro|Argentina}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1990|Pipistrello radar|Cecoslovacchia}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1990|La conta|Ruanda 1962-2001}}<br>{{Zecchino|1991|Padre celeste|Zaire}}<ref>Rielaborazione di spirituals dello Zaire</ref><br>{{Zecchino|1991|Bambinissimi papà}}<br>{{Zecchino|1992|Bimbi felici|Sudafrica 1928-1994}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1993|La nonna di Beethoven}}<br>{{Zecchino|1993|Balalaika|Russia}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1995|Il sole verrà|Russia}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1995|Il sogno più bello}}<br>{{Zecchino|1996|Il computer innamorato|Canada}}<br>{{Zecchino|1996|Bambolotto di caucciù|Cina}}<br>{{Zecchino|1999|Salta, balla, batti sveglia|Canada}}<br>{{Zecchino|2000|Le oche del Campidoglio}}<br>{{Zecchino|2001|Vieni nel mio villaggio|Papua Nuova Guinea}}
|-
| align=center | {{ITA}} || Giordano Bruno Martelli<br><small>A volte con lo pseudonimo di ''Softly''</small> || || || {{Zecchino|1965|Caccia al tesoro}}<br>{{Zecchino|1965|Che pasticcio la grammatica}}<br>{{Zecchino|1965|Tre civette sul comò}}<br>{{Zecchino|1966|Il dodicesimo}}<br>{{Zecchino|1966|Se osassi}}<br>{{Zecchino|1967|La canzone della luna}}<br>{{Zecchino|1967|La pecorella al bosco}}<br>{{Zecchino|1968|Il semaforo}}<br>{{Zecchino|1968|Tinta e ghiri}}<br>{{Zecchino|1969|Cin-Ciu-E}}<br>{{Zecchino|1969|Tippy il coniglietto hippy}}<br>{{Zecchino|1971|Baciccia il pirata}}<br>{{Zecchino|1973|Filastrocca din din din}}<br>{{Zecchino|1974|Concerto della città}}<br>{{Zecchino|1975|La figlia del re di Castiglia}}<br>{{Zecchino|1975|Ma dov'è quel porcellino?}}<br>{{Zecchino|1976 (prima edizione)|La Teresina}}<br>{{Zecchino|1976 (seconda edizione)|Nozze nel bosco|Germania}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1977|Cin cin in tutto il mondo}}<br>{{Zecchino|1977|I pescatori del Canadà|Canada}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1977|Rapa - rapanello|Polonia}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1978|Calcio calcio}}<br>{{Zecchino|1978|Per un capello in più}}<br>{{Zecchino|1978|Nella bottega di Mastro André|Portogallo}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1979|Gioco di parole}}<br>{{Zecchino|1979|La mamma sa, la mamma è|Eritrea|Etiopia 1975-1987}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1980|Col pianoforte in spalla}}<br>{{Zecchino|1980|Marco polo|Cina}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1980|L'amico mio più amico|Senegal}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1980|Il violino di Angiolino|Bulgaria 1971-1990}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1980|Ballata tirolese|Austria}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1981|La piramide}}<br>{{Zecchino|1981|Zia Nena}}<br>{{Zecchino|1981|Un gallo del Portogallo|Portogallo}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1981|Il fabbro del paese|Finlandia}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1982|Il chierichetto}}<br>{{Zecchino|1982|Vanessa la fattoressa|Ungheria}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1982|Musicante giramondo|URSS}}<br>{{Zecchino|1982|Che bello-llo|Belgio}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1983|Attacca al chiodo quel fucile}}<br>{{Zecchino|1983|Sole pioggia|Jugoslavia}}<br>{{Zecchino|1983|O che bella balla|Cipro}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1983|Arirang|Corea del sud}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1984|Bam-Bù}}<br>{{Zecchino|1984|Quando due bambini|Cina}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1984|La mazurca della mela Annurca|Polonia}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1984|Ninna nanna per non dormire}}<br>{{Zecchino|1985|BIT}}<br>{{Zecchino|1985|Tonino violino|Norvegia}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1986|Pubbli pubbli pubblicità}}<br>{{Zecchino|1986|Suor Margherita}}<br>{{Zecchino|1986|Siamo tutti re|Bangladesh}}<br>{{Zecchino|1986|Amor di tamburello|Vietnam}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1986|Il fazzoletto d'oro|Cipro}}<ref name=tradizionale/><br>{{Zecchino|1986|Parla tu che parlo io|Ungheria}}<br>{{Zecchino|1988|Ma lui non sa che io lo so}}<ref name=postuma />
Utente anonimo