Differenze tra le versioni di "Louis Blériot"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
m
m (→‎top: smistamento lavoro sporco e fix vari)
 
Compì l'impresa a bordo di un [[monoplano]] [[Blériot XI]] di sua costruzione, dotato di [[motore radiale|motore tricilindrico radiale a W]] appositamente progettato e costruito da [[Alessandro Anzani]], volando da [[Calais]] a [[Dover]] in 32 minuti, ad una quota di circa 100m slm. Vinse così il primo premio di mille [[sterlina inglese|sterline]] messo in palio dal quotidiano [[Londra|londinese]] ''[[Daily Mail]]''.
Si racconta che i doganieri di Dover, essendo ovviamente sprovvisti di moduli attinenti all'arrivo di aeromobili, usarono quelli per i piroscafi: dal che risultò che quel giorno arrivò a Dover un piroscafo con un solo passeggero a bordo!.
 
Blériot fu il primo a ripetere la traversata aerea de La Manica che era stata compiuta per la prima volta in [[pallone aerostatico]] il 7 gennaio [[1785]] dal pilota francese [[Jean-Pierre Blanchard]] e dal passeggero [[Stati Uniti d'America|americano]] [[John Jeffries]].
1 664

contributi