Differenze tra le versioni di "Allium sativum"

nessun oggetto della modifica
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5))
Il suo utilizzo primo è quello di condimento, ma è ugualmente usato a scopo terapeutico per le proprietà congiuntamente attribuitegli dalla scienza e dalle tradizioni popolari.
 
A causa della sua coltivazione molto diffusa l'aglio viene considerato quasi ubiquitario, ma le sue origini sono asiatiche<ref>Ensminger, Audrey H. (1994). ''Foods & nutrition encyclopedia, Volume 1''. CRC Press, 1994. ISBN 0-8493-8980-1. p. 750</ref> (sono state rintracciate sia nella [[Siberia]] sud-occidentale), velocemente diffusosi nel bacino mediterraneo e già conosciuto nell'[[antico Egitto]].
 
L'odore caratteristico dell'aglio è dovuto a numerosi composti organici di zolfo tra cui l'[[alliina]] ed i suoi derivati, come l'[[allicina]] ed il [[disolfuro di diallile]].<ref>Eric Block: [http://books.google.com/?id=6AB89RHV9ucC&printsec=frontcover ''Garlic and Other Alliums: The Lore and the Science''] Royal Society of Chemistry, Cambridge 2010. ISBN 978-0-85404-190-9</ref>
{{Valori nutrizionali|nome = Aglio|kcal = 149|proteine = 6,06 g|carboidrati = 33,07 g|fibre = 2,1 g|grassi = 0,25 g|grassi_saturi = 89 mg|grassi_monoinsaturi = 11 mg|grassi_polinsaturi = 249 mg|colesterolo = 0 mg|acqua = 58,58 g|vit.B1 = 200 µg|vit.B2 = 110 µg|vit.B3 = 700 µg|vit.B5 = 596 µg|vit.B6 = 1235 µg|vit.B9 = 3 µg|vit.C = 31,2 mg|vit.E = 0,01 mg|calcio = 181 mg|ferro = 1,7 mg|fosforo = 153 mg|manganese = 1672 µg|magnesio = 25 mg|potassio = 401 mg|rame = 299 µg|selenio = 14,2 µg|sodio = 17 mg|zinco = 1,16 mg}}
 
L'aglio in cucina è molto utilizzato come [[condimento]], ad esempio come ingrediente per salse come [[Bagnabagna càuda|bagna caoda]], [[pesto]], [[aioli]], [[tzatziki]]. La parte commestibile sono i bulbilli (spicchi). Si consuma crudo o cotto, fresco o secco, intero, a fettine, tritato, in polvere. Talvolta gli spicchi vengono utilizzati per insaporire la pietanza ma non vengono direttamente consumati.
 
=== In medicina ===
527

contributi