Differenze tra le versioni di "Giovanni II Nepomuceno di Schwarzenberg"

 
===Mecenatismo===
[[Image:Stained glass window St Vituss Cathedral 8 (2547667483).jpg|thumb|left|250px|Vetrata artistica donata dal principe Giovanni II Nepomuceno nel 1929 alla cattedrale di San Vito di Praga]]
Giovanni II Nepomuceno fu molto attivo nel mecenatismo e nella beneficenza. Durante la guerra, come si è già detto, finanziò un ospedale militare presso la propria residenza al castello di Cesky Krumlov, dove era anche presidente della locale sede della Società di San Vincenzo, prendendosi quindi cura anche dei poveri e dei bisognosi della città, come pure fu presidente della Società di San Raffaele per la cura degli sfollati di guerra cristiani. Nel 1914 acquistò dei posti letto per i malati gravi nella Casa della Misericordia di Vienna.
 
135 246

contributi