Differenze tra le versioni di "XMM-Newton"

m
didascalia e prosa
m (prosa)
m (didascalia e prosa)
|proponente = [[Agenzia Spaziale Europea|ESA]]
|foto_veicolo = XMM-Newton.jpg
|descrizione_foto_veicolo = Modello del telescopio in mostra alla [[Cité de l'espace]] di [[Tolosa]]
|destinazione = Orbita ellittica intorno alla Terra
|booster = [[Ariane 5]]
L''''XMM-Newton''' è un [[telescopio spaziale]] per i [[raggi X]]. Il nome è stato scelto in onore di [[Isaac Newton]], mentre la sigla XMM sta per X-ray Multi-Mirror (specchi multipli) per raggi X).
 
Conosciuto ufficialmente come ''High Throughput X-ray Spectroscopy Mission'' (''Missione di Spettroscopia di Raggi-X ad Alta Prestazione''), vennefu lanciato dall'[[Agenzia Spaziale Europea]] il 10 dicembre [[1999]] dal [[Centre spatial guyanais|Centre Spatial Guyanais]] di [[Kourou]] con un lanciatore [[Ariane 5]]. È stato posizionato in un'[[Orbita ellittica|orbita molto ellittica]] con un periodo di 48 ore a 40°, un [[Apside#Apsidi della Terra|apogeo]] di {{M|114000|k|m}} dalla Terra e un [[Apside#Apsidi della Terra|perigeo]] di soli 7 000 km.
 
== Caratteristiche tecniche ==
La missione vennefu proposta nel [[1984]] e approvata nel [[1985]]. Il gruppo di sviluppo vennefu creato nel [[1993]] e lo sviluppo della sonda iniziò nel [[1996]]. Il satellite vennefu costruito e testatomesso alla prova tra il marzo [[1997]] e il settembre [[1999]].
 
Questo strumento è il più grande satellite scientifico mai costruito in [[Europa]], infatti pesa {{M|3800|k|g}} ed è lungo 10 metri e largo 16 metri con i [[Modulo fotovoltaico|pannelli fotovoltaici]] dispiegati. È dotato di 3 telescopi per i raggi X prodotti dalla Media Lario in [[Italia]], ognuno dotato di 58 specchi concentrici di tipo Wolter, per una superficie totale di ricezione di {{M|3400|c|m2}}. Una delle caratteristiche salienti dell'osservatorio, che lo rende utilizzabile per gli scopi più disparati, è la sua capacità di osservare fotoni X con energie comprese fra 0,1 e {{M|12|k|eV}}, che sono prodotti da processi fisici totalmente differenti.