Differenze tra le versioni di "Associazione Sportiva Dilettantistica Gualdo Casacastalda"

Orfanizzo redirect Fano Calcio
(Orfanizzo redirect Fano Calcio)
Nel [[Serie C2 2003-2004|2003-2004]] i biancorossi disputano un campionato brillante, condotto sempre nelle prime posizioni, grazie a un ritrovato Roberto Balducci, capocannoniere del girone con 19 reti. La squadra arriva ai play-off, dove il Gualdo cade in finale, stavolta con la [[Associazione Sportiva Dilettantistica Sangiovannese 1927|Sangiovannese]]; dopo il pareggio casalingo nella partita di andata (1-1), la sconfitta in casa dei toscani (1-3) preclude ai gualdesi il ritorno in C1.
 
Dopo un campionato, quello [[Serie C2 2004-2005|2004-2005]], molto sofferto, in cui il Gualdo acciuffa la salvezza solo ai play-out (1-1 e 1-0 col [[{{Calcio Fano Calcio|Fano]]N}}), la società e lo sponsor storico Tagina lasciano la squadra.
 
Nella stagione [[Serie C2 2005-2006|2005-2006]] rileva la società l'imprenditore [[Terni|ternano]] Marco Moroni, ma l'avventura dura soltanto un anno, il più triste della storia di questo club. Con Alvaro Arcipreti direttore sportivo e [[Roberto Borrello]] in panchina, i biancorossi, dopo una partenza stentata che li aveva visti precipitare all'ultimo posto, riescono a risalire la china arrivando a sfiorare i play-off; l'[[Argentina|argentino]] [[Juan Turchi]] si laurea capocannoniere del campionato con 17 gol, mentre il [[Canada|canadese]] [[Rocco Placentino]] è la più lieta sorpresa con 10 reti all'attivo.
112 193

contributi