Differenze tra le versioni di "Pachuca"

3 byte aggiunti ,  2 anni fa
|Didascalia mappa =
}}
'''Pachuca''' (nome ufficiale ''Pachuca de Soto'', in otomí: ''''Njünthe'''') (pron. italiano Paciuca) è una città (275,578 ab.) del [[Messico]] centro-meridionale, capitale dello [[Hidalgo (stato)|stato di Hidalgo]] e del [[Pachuca (comune)|comune omonimo]]. È conosciuta popolarmente dai suoi abitanti come "La bella ariosa", poiché tra giugno ed ottobre vi arrivano venti fino a 75 km/h provenienti da nordest. I suoi abitanti sono conosciuti come "Pachuqueños". È ubicata 96 km al nord di Città del Messico, ad un'altitudine tra 2 400 e 2 800 metri sul livello del mare.
 
Pachuca fa parte di uno dei centri minerari più importanti del Messico, e benché l'attività produttiva sia diminuita nelle ultime decadi, qualunque menzione della città è strettamente relazionata col settore minerario. Qui per la prima volta si usò il metodo di amalgamazione per l'ottenimento dell'argento. È inoltre culla del calcio in Messico ed è ampiamente conosciuta per la sua gastronomia, principalmente i pasti (calzoni).
È conosciuta popolarmente dai suoi abitanti come "La bella ariosa", poiché tra giugno ed ottobre vi arrivano venti fino a 75 km/h provenienti da nordest. I suoi abitanti sono conosciuti come "Pachuqueños". È ubicata 96 km al nord di Città del Messico, ad un'altitudine tra 2 400 e 2 800 metri sul livello del mare.
 
Pachuca fa parte di uno dei centri minerari più importanti del Messico, e benché l'attività produttiva sia diminuita nellenegli ultimeultimi decadidecenni, qualunque menzione della città è strettamente relazionata col settore minerario. Qui per la prima volta si usò il metodo di amalgamazione per l'ottenimento dell'argento. È inoltre culla del calcio in Messico ed è ampiamente conosciuta per la sua gastronomia, principalmente i pasti (calzoni).
 
[[File:2008 08 17 Pachuca(2).JPG|thumb|left|Chiesa di San Francesco di Assisi.]]
120 982

contributi