Differenze tra le versioni di "Le piante di Roma"

m
correzione nome autore
m (punteggiatura)
m (correzione nome autore)
}}
[[File:Schedelsche Weltchronik d 058.jpg|thumb|Hartmann Schedel - ''Roma'', 1493]]
L'opera libraria, in tre volumi in-folio, '''''Le piante di Roma''''', curata da monsignor [[Aimé-Pierre Frutaz]] (Amato Pietro Frutaz]]), è stata promossa dall'[[Istituto Nazionale di Studi Romani]]. Il I volume contiene una ampia descrizione delle tavole, corredata da bibliografia. Nel II e nel III volume sono contenute le riproduzioni, in scala o a grandezza naturale, delle 245 piante di Roma prese in considerazione.<ref>{{cita|Frutaz}}.</ref><ref>Ha contribuito la [[Società Generale Immobiliare]], a celebrazione del suo primo centenario di attività.</ref>
 
== Storia ==
* {{cita testo |autore=Franz Ehrle |titolo=Piante e vedute di Roma e del Vaticano dal 1300 al 1676 / F. Herle, H. Egger ; illustrate da Amato Pietro Frutaz |data=1956 |editore=Biblioteca apostolica Vaticana |città=Città del Vaticano|SBN =IT\ICCU\SBL\0651329}}
* {{cita testo |curatore=Academie Saint-Anselme |titolo=S.E. Mgr Aimé-Pierre Frutaz: in memoriam |data=1981 |editore=Imprimerie valdôtaine |città=Aosta|SBN =IT\ICCU\TO0\1570676}}
* {{cita testo |curatore=Aimé-Pierre Frutaz (Amato Pietro Frutaz) |titolo=Le piante di Roma. 3 volumi |data=1962 |editore=Istituto di studi romani |città=Roma |cid =Amato Pietro Frutaz |SBN =IT\ICCU\UBO\0103133}}
 
== Voci correlate ==