Diorite: differenze tra le versioni

33 byte rimossi ,  4 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Rollback alla versione 96295998 del 16 apr 2018 alle 02:40 di 93.34.88.153)
Nessun oggetto della modifica
La '''diorite''' è una [[roccia intrusiva]] intermedia, come composizione chimica e mineralogica, fra la famiglia del [[granito]] e quella del [[gabbro]].
 
È principalmente composta da [[plagioclasio]] nella sua forma sodico-calcica, [[albite]] (di composizione [[andesiteandesina|andesiticaandesinica]] o [[oligoclasio|oligoclasica]]), e da minerali [[femico|femici]] accessori (in quantità variabile, ma di solito in quantità subordinate al plagioclasio) quali: [[anfibolo|anfiboli]] ([[orneblenda]]), [[biotite]] e piccole quantità talvolta di [[pirosseno|pirosseni]] rombici o [[Sistema monoclino|monoclini]].<br />
L'[[olivina]] è assente e il [[quarzo]] può essere contenuto come minerale accessorio nelle rocce dioritiche facenti passaggio con la famiglia dei [[granito|graniti]].
 
Si differenzia dalla famiglia dei [[gabbro|gabbri]], in quanto essaquesta è composta in prevalenza da [[plagioclasio]] calcico-sodico, detto con[[anortite]] > 50%; contiene di frequente [[olivina]] e l'[[anfibolo]] eventualmente presente, che dà origine a dei [[gabbro anfibolitico|gabbri anfibolitici]]anfibolici, è solo una trasformazione secondaria del [[pirosseno]] presente.
 
== Etimologia ==
2 362

contributi